Messina: Monsignor Accolla celebra il rito del precetto pasquale interforze [FOTO]

/

L’arcivescovo di Messina ha officiato il rito del precetto pasquale alla presenza delle autorità civili, religiose e militari

Oggi, presso la Basilica Cattedrale Santa Maria Assunta di Messina monsignor Giovanni Accolla, arcivescovo metropolìta dell’arcidiocesi di Messina, Lipari e Santa Lucia del Mela, ha officiato il rito del precetto pasquale interforze. La celebrazione ha visto la nutrita partecipazione delle autorità civili, religiose e militari del capoluogo peloritano. Presenti, il Prefetto di Messina, dottoressa Maria Carmela Librizzi, il generale Luigi Robusto, Comandante Interregionale Carabinieri “Culqualber”, il vice comandante della Brigata “Aosta”, colonnello Luigi Lisciandro, il questore della città di Messina, dott. Vito Calvino oltre alle rappresentanze dell’Esercito, della Marina Militare, della Capitaneria di Porto, dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria e della Croce Rossa Italiana. Nell’omelia Monsignor Accolla ha ricordato tutti i caduti delle forze amate e delle forze di polizia, rammentando i recenti fatti accaduti a Cagnano Varano, in provincia di Foggia. L’arcivescovo ha concelebrato il rito religioso assistito dal cappellano militare della brigata “Aosta” Don Paolo Solidoro, con la partecipazione della corale della Guardia di Finanza, che ha animato con dei canti la celebrazione eucaristica. La banda della Brigata “Aosta”, al termine del precetto, ha suonato dei brani, in tema con le prossime festività pasquali. La Basilica Cattedrale è stata gremita inoltre dai familiari del personale delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato operanti nella città dello Stretto.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...