Pietro D’Angelo, Messina in festa per il “Super Nonno” che oggi compie 107 anni: la città celebra un pezzo di storia peloritana [FOTO e VIDEO]

/

107 primavere, il Collereale in festa per il compleanno il signor Pietro: è il nonnino più anziano di Messina

107 primavere, un sorriso che sprizza gioia e tanta, tantissima grinta. Anche quest’anno al Collereale  non poteva mancare la super festa per Pietro D’Angelo, il super nonno di Messina che ha spento le candeline per il suo 107esimo compleanno. A festeggiarlo c’erano tutti: gli amici del Collereale, per l’occasione del Carnevale vestiti in maschera, c’erano i suoi due figli Pippo e Liliana e i nipoti Cristina ed Emanuele. Emanuele per l’occasione ha realizzato con le sue mani un piccolo modellino della nave Fiume, dove è stato imbarcato durante gli anni in cui era militare. Il signor Pietro D’Angelo è un pezzo di storia della città, un uomo che ha vissuto 107 anni con il sorriso. Ad ottobre 2018 gli è stato impiantato un pacemaker, il 6 gennaio 2019 ha poi avuto una frattura al femore ed è ancora in fase di riabilitazione fisica, ma nonostante tutto nonno Pietro va avanti, confortato dall’amore della sua famiglia e del personale del Collereale, che con amore ogni giorno si prende cura di lui. Pietro vive nella struttura da circa sette anni, ma prima abitava a San Michele: in molti lo ricordano sempre indaffarato a collaborare per la pulizia e il decoro del quartiere. A rendere gli omaggi del rione e in veste di rappresentante della V Circoscrizione questo pomeriggio c’era anche la consigliera Lorena Fulco, che ha consegnato a nonno Pietro una targa di riconoscimento per il suo traguardo. A festeggiare insieme agli amici e alla famiglia del nonnino c’era anche l’assessore ai Servizi Sociali di Alessandra Calafiore, che ha regalato al Pietro il gagliardetto della Città di Messina. Nella gallery e a corredo dell’articolo le interviste, i video e le immagini della festa di Pietro.

 

 


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...