Reggina, altra sconfitta: con Drago è crisi profonda. Altro che Serie B, adesso è dura anche andare ai playoff [CLASSIFICA]

  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
/

Reggina, che disastro: seconda sconfitta consecutiva e terza gara senza reti: crisi nera per gli amaranto che rischiano persino di rimanere fuori dai playoff

Seconda sconfitta consecutiva per la Reggina di Drago, che adesso è in crisi nera. Gli amaranto non hanno segnato neanche un gol nelle ultime tre partite in cui hanno racimolato un misero punto, e in classifica si fa dura persino per l’accesso ai playoff. Gli amaranto, infatti, con la sconfitta di oggi nel campo della capolista Juve Stabia, rimangono in settima posizione ma sono letteralmente braccati da ben 7 inseguitrici in appena 6 punti, alcune con diverse partite in meno. Per la Reggina, che dovrà ricevere altri punti di penalizzazione per le inadempienze della precedente proprietà nella prima parte della stagione, si fa dura anche arrivare tra le prime dieci e quindi disputare i playoff. Altro che “serie B”… Da quando è arrivato il nuovo tecnico, la squadra ha racimolato appena 4 punti in 4 partite perdendo due posizioni in classifica e soprattutto vedendo il vantaggio sulla zona playoff assottigliarsi pericolosamente.

Ecco la nuova classifica:

  1. Juve Stabia 61 (1 partita in meno)
  2. Trapani 55
  3. Catanzaro 51 (2 partite in meno)
  4. Catania 50 (1 partita in meno)
  5. Casertana 39 (1 partita in meno)
  6. Monopoli 38 (1 partita in meno)
  7. Reggina 37
  8. Vibonese 36
  9. Potenza 35 (2 partite in meno)
  10. Rende 35
  11. Virtus Francavilla 33
  12. Viterbese 32 (5 partite in meno)
  13. Cavese 32 (2 partite in meno)
  14. Sicula Leonzio 31 (1 partita in meno)
  15. Siracusa 25 (1 partita in meno)
  16. Rieti 22 (2 partite in meno)
  17. Bisceglie 22 (1 partita in meno)
  18. Paganese 9 (2 partite in meno)
  19. Matera -18 (escluso dal campionato)

Penalizzazioni: Matera -34, Reggina, Monopoli e Rieti -2, Juve Stabia, Trapani, Siracusa e Rende -1.

Nel prossimo turno, Lunedì 4 Marzo alle 20:45 al Granillo, la Reggina ospiterà il Rende.


Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 3 votes.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE