Categoria: EDITORIALIFoto Notizie dall'ItaliaGalleryNEWSNOTIZIE DALL'ITALIASICILIA

Elezioni europee, un’ultra centenaria alle urne: ha 116 anni ed è l’elettrice più anziana del Continente [FOTO]

Tags: elezioni EuropeeElezioni europee 2019

Elezioni europee: in Italia l’elettrice più longeva del Continente. Ha 116 anni e se le condizioni meteo lo permetteranno andrà a votare

È l’elettrice più anziana del continente e se le condizioni meteo lo permetteranno andrà a votare. Si tratta di Maria Giuseppina Robucci, che lo scorso maggio ha festeggiato un compleanno da guinness dei primati: ha spento 116 candeline. Giuseppina è nata a Poggio Imperiale, in provincia di Foggia il 20 marzo 1903, quando al governo c’era Giuseppe Zanardelli e Vittorio Emanuele III sedeva sul trono. L’ultra centeneria vanta il ragguardevole primato: non solo è la persona più anziana d’Italia e d’Europa, ma è anche l’elettrice più longeva del Continente. Ma tra i record di Giuseppina ce n’è anche un altro: è stata una delle poche donne a votare al referendum costituzionale che nel 1946 ha chiamato gli italiani a scegliere tra la Repubblica e la Monarchia. Per moltissimi anni ha votato Democrazia Cristiana, poi, dopo la scomparsa dello Scudocrociato ha simpatizzato per Casini. Oggi pomeriggio, tempo atmosferico permettendo, si recherà alle urne del suo paese di residenza per votare.

Maria Giuseppa Robucci è stata sempre molto religiosa, ha conosciuto Padre Pio al quale è molto devota. Vedova da molti anni, in passato si è occupata del bar del paese assieme al marito Nicola Nargiso, morto nel 1982. Ha avuto 5 figli, tre maschi e due femmine, tra cui suor Nicoletta delle Suore Sacramentine di Bergamo, che si è trasferita nella casa di riposo di San Severo per accudire la madre. La signora Robucci ha anche 9 nipoti e 16 pronipoti. La 116enne, che nel 2003 al compimento dei 100 anni è stata invitata alla trasmissione di Rai Uno La Vita in Diretta, in età molto avanzata, ha avuto due ricoveri in ospedali importanti, una nel 2014 e l’altra nel 2017.