Acireale, al via al Carnevale più bello in Sicilia: ingegneri e maestri artigiani al lavoro per i Carri allegorici [FOTO]

/

Fervono i preparativi per l’allestimento dei Carri allegorici, studenti della Facoltà di Ingegneria e Robotica dell’Università di Catania a fianco dei mastri artigiani: al via il Carnevale di Acireale

Nella Cittadella del Carnevale di Acireale sono ore, giorni di grande fermento per allestire i Carri allegorici della nuova edizione che andrà in scena a partire da domenica 17 febbraio e sarà inaugurata da una Reginetta del carnevale d’eccezione: Rossella Brescia, ballerina, conduttrice televisiva, conduttrice del Morning Show  “Tutti Pazzi per…RDS”, attrice e insegnante di danza italiana.

Nella cornice suggestiva del centro storico di Acireale i carri saranno posti al severo giudizio di una giuria che decreterà il vincitore dell’edizione 2019. Quest’anno alcuni carri sono stati progettati dai maestri artigiani con strumenti e meccanismi idonei a garantire movimenti spettacolari e incomincia ad essere ricorrente l’uso di tecnologie in grado di sviluppare future connessioni con il mondo della robotica.

Presto i maestri artigiani supportati dal Sindaco Stefano Alì, ingegnere, potranno avere la collaborazione degli studenti della Facoltà di Ingegneria e Robotica dell’Università di Catania.

La strada già adesso percorsa da alcuni carristi è quella di definire movimenti e atteggiamenti  attraverso controlli remoti, cioè a distanza. Carri ad evoluzione robotica concepiti con analisi cinetiche per stabilire pesi, movimenti e controllo degli stessi. Ogni carro è progettato in maniera che le parti meccaniche dialoghino con componenti sensoristiche e schede ad hoc. Queste servono ad esempio a regolare la potenza elettrica da impartire per ogni movimento, sostituendo anche il vecchio sistema a pulsanti con centraline controllate attraverso sistemi gestionali open-source.

Questa evoluzione si incardina in un percorso sia di miglioramento delle prestazioni artistiche e dei movimenti dei carri ma anche nella prospettiva di creare nuove e diverse forme occupazionali perché i giovani ingegneri possano avere anche la prospettiva di diventare carristi ed avranno la possibilità di un approccio alla professione, più tecnologico e diversificato.

Le novità non si fermano qui in questa edizione del Carnevale di Acireale che è focalizzata su tecnologia e intrattenimento ad alto coinvolgimento sia di pubblico che del mondo social.

RDS 100% Grandi Successi, è la naturale radio partner dell’evento e un carro fuori concorso rappresenterà i protagonisti di “Tutti Pazzi per… RDS” il morning show più ascoltato nel tragitto da casa a scuola e all’ufficio.

Un’ edizione curata in ogni dettaglio che oltre a celebrare le opere dei maestri artigiani, 9 più due fuori concorso, presenta un cartellone di spettacoli  di assoluto richiamo nazionale da Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana a Bianca Atzei, da Cristiano Malgioglio a Emma Muscat ai The Kolors e tanti altri.

Quest’anno lo spettacolo di apertura  del Carnevale di Acireale è stato affidato alle emozionanti coreografie, tra la Cattedrale e il Palazzo di Città, dei SONICS, straordinario gruppo di acrobati e danzatori, magia e adrenalina sono gli ingredienti delle loro esibizioni uniche.

Quest’anno i partner dell’evento saranno: Distillerie F.lli Caffo – Amaro del Capo; Diesse Monouso – Bibo; Molini Riggi; Credito Siciliano; Ulisse, Gruppo Arena; Aeroporto di Catania e Masseria Raciti.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...