Categoria: EDITORIALIMESSINANEWSSICILIASPORTSPORT HOME

Messina: pari (0-0) e rimpianto finale a Taranto, ma la squadra di Capuano torna a far punti

Taranto-Messina live, aggiornamenti in tempo reale dallo Iacovone: formazioni ufficiali, cronaca live, tabellino e, a fine gara, pagelle e post gara

Il lato positivo è che torna a far punti, quello negativo è che nel finale avrebbe potuto raccogliere l’intera posta. Il Messina torna da Taranto con lo 0-0. Buon punto allo Iacovone contro un avversario in emergenza per qualche assente di troppo. Capuano se la gioca bene: compatto, ordinato, corto. La difesa regge alla grande, il centrocampo è in forma ma l’attacco continua a far poco: l’occasione migliore, la più clamorosa, è all’80’, con Fofana che fallisce un rigore in movimento sparando alto. La classifica continua a piangere, ma la prestazione, questa volta, è stata incoraggiante.

Taranto-Messina, il tabellino

TARANTO: Chiorra, Riccardi (dal 22′ Granata), Benassai, Versienti (dal 52′ Mastromonaco), De Maria; Civilleri, Bellocq, Labriola (78′ Santarpia), Pacilli (dal 46′ Ghisleni), Italeng, Giovinco. A disposizione: Antonino, Zecchino, Zullo, Cannavaro. Allenatore: Laterza.

MESSINA: Lewandowski; Rondinella, Celic, Carillo, Mikulic, Simonetti, Konate, Fofana; Balde (dal 62′ Russo), Catania (dal 77′ Damian), Adorante (dall’86’ Busatto). A disposizione: Fusco, Fantoni, Marginean. Allenatore: Capuano.

ARBITRO: Petrella di Viterbo (Marchetti-Porcheddu).

NOTE – Ammonizioni: Benassi, Granata e Bellocq per il Taranto e Mikulic e Rondinella per il Messina. Recupero: 1’pt, 5’st.

Taranto-Messina, la cronaca testuale live

90’+5 – Finisce qui: 0-0 allo Iacovone tra Taranto e Acr Messina.

90’+3 – Sfiora il gol su angolo il Messina, ma c’è fallo.

90′ – Sono 5 i minuti di recupero assegnati.

86′ – Esce Adorante per Busatto, terzo cambio per Capuano.

80′ – Clamorosa occasione per il Messina, la più importante del match! Fofana si invola in area, si accentra, prende spazio e campo e conclude di sinistro a botta sicura, ma spara incredibilmente fuori un rigore in movimento

77′ – Secondo cambio per il Messina: Damian entra al posto di Catania.

71′ – E’ ormai sfida aperta tra Giovinco e Lewandowski: il primo ci prova da fuori, ma il portiere è attento. In quest’ultima parte di gara, il Taranto si sta rendendo pericoloso con più insistenza.

67′ – Occasione direttamente da corner per il Taranto: Giovinco prova a replicare Calhanoglu ieri, ma Lewandowski è attento.

62′ – Russo sostituisce uno spento Balde: primo cambio per Capuano.

55′ – Il copione di questo inizio ripresa sembra rispecchiare quello del primo tempo: nessun pericolo e difese attente.

51′ – Terzo cambio per il Taranto, secondo forzato: altro problema fisico, non c’è pace per la squadra rossoblu.

46′ – Comincia la ripresa: altro cambio per il Taranto, con Ghisleni per Pacilli. Nessuna sostituzione, invece, per Capuano.

SECONDO TEMPO

45’+1 – Si chiude il primo tempo: difese attente e pochissime occasione, è 0-0 all’intervallo.

45′ – L’arbitro segnala un minuto di recupero.

42′ – Che contropiede sprecato da Balde! Disimpegno errato della difesa locale in posizione di trequarti, ma l’attaccante di colore – in fase di 3 contro 2 – si dimostra troppo egoista, si invola da solo anziché servire il compagno e viene fermato da un difensore.

37′ – Il Messina si difende molto bene, quest’oggi: attento, compatto, corto, ordinato. Nessun rischio vero corso, al netto – allo stesso modo – di alcun pericolo prodotto verso la porta avversaria.

31′ – Ecco l’occasione più ghiotta dall’inizio della gara: è Giovinco, in area, a sparare alto un piattone. Quasi un rigore in movimento, ma il giocatore dei rossoblu spreca.

26′ – Il primo tiro della gara verso lo specchio è di Pacilli, che prova il sinistro al volo da lontano, ma il tiro è telefonato.

23′ – Prima conclusione del Messina, il tiro di Catania finisce fuori. Gara ancora equilibrata.

22′ – Cambio forzato per il Taranto: problema muscolare per Riccardi, che esce per far posto a Granato.

20′ – Pericolosa punizione per il Taranto dai 25 metri circa. Respinta dalla barriera la conclusione di Giovinco.

10′ – Primi dieci minuti di gara: approccio ordinato del Messina, ma nessuna emozione ancora.

1′ – E’ iniziato il match tra Taranto-Messina!

PRIMO TEMPO

Taranto-Messina, le formazioni ufficiali

TARANTO: Chiorra, De Maria, Benassai, Riccardi, Versienti, Civilleri, Bellocq, Labriola, Giovinco, Italeng, Pacilli.

MESSINA: Lewandowski, Rondinella, Celic, Carillo, Mikulic, Simonetti, Fofana, Konate, Balde, Adorante, Catania.