Reggina, parte l’era Gallo: ufficiale la cessione di Praticò. Adesso calciomercato stellare, ritorno al Sant’Agata…. e Serie B! [FOTO]

/

Reggina: il passaggio di proprietà tra Praticò e Gallo è ufficialmente avvenuto poco fa, adesso la nuova dirigenza è pronta alla scalata in Serie B con un calciomercato di prima fascia. Il direttore sportivo Massimo Taibi, riconfermato nel ruolo, è già al lavoro

E’ ufficiale: Luca Gallo è il nuovo proprietario e presidente della Reggina, firmato in questo momento il passaggio delle quote con Mimmo Praticò. L’imprenditore diventa azionista del 97,1% delle quote della società, rilevando l’86,66% dalla P&P Sport Srl della famiglia Praticò e il 10,44% da De Caridi e Simonetta. Gallo, imprenditore di origini calabresi, è coadiuvato nella nuova avventura da Vincenzo Iriti, suo braccio destro e direttore generale, e da Massimo Taibi, confermato direttore sportivo (a meno di sorprese inaspettate). Il neo presidente è “pienamente consapevole della sfida e dell’impegno che derivano dall’essere proprietario di un club così importante, che domani festeggerà 105 anni di storia e che rischiava di sparire dal panorama del calcio professionistico. L’obiettivo immediato è rendere la Urbs Reggina 1914 Srl più forte, solida e strutturata fuori e dentro il campo”. Intanto sul mercato il movimento è continuo: perso Paghera, si lavora per Di Matteo del LeccePer la difesa, invece, si lavora al ritorno di Francesco Cosenza ma la nuova società è proiettata con forza sui giocatori offensivi: l’intenzione è quella di completare il reparto con Doumbia del Lecce e Baclet del Cosenza per un attacco che sarebbe devastante per la Serie C. E’ chiara l’intenzione di tentare sin da subito il salto in B anche alla luce dell’accordo con l’avvocato Grassani: nessuna penalizzazione per gli amaranto per il caso fidejussione. La nuova dirigenza sta comunque lavorando da giorni: Iriti, l’8 gennaio, ha raggiunto un accordo con l’imprenditore Girella per l’affidamento del Sant’Agata sino al termine del campionato.

 


Valuta questo articolo

Rating: 4.4/5. From 5 votes.
Please wait...