Coronavirus a Reggio Calabria, smentita l’ennesima bufala: “il reparto di Ematologia è regolarmente operativo”, tamponi a tappeto al GOM [DETTAGLI]

coronavirus fake news

“Il reparto di Ematologia degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria verrà chiuso soltanto nella giornata di domani per disinfestazione dei locali, ma funzionerà regolarmente per le emergenze”, lo ha dichiarato ai nostri microfoni il Dott. Verduci

“Smentisco categoricamente la notizia che sta circolando sul web in queste ore, il reparto di Ematologia del GOM di Reggio Calabria è attivo e funziona regolarmente”. E’ questa la dichiarazione del Dott. Antonino Verduci in esclusiva ai microfoni di StrettoWeb. Nelle ultime ore infatti è diventata virale su Whatsapp la falsa notizia di un operatore del reparto di Ematologia risultato positivo al Coronavirus che, dopo un viaggio al Nord Italia, sarebbe tornato al servizio senza aver prima rispettato il periodo obbligatorio di quarantena. “L’operatore stava lavorando regolarmente, adesso è in quarantena – afferma il Direttore del presidio ospedaliero reggino – . si è trattato, purtroppo, di una signora contagiata che era asintomatica, ovvero non presentava alcun tipo di sintomo che riconducesse al virus. Informo comunque che sono stati fatti i tamponi a tutti gli infermieri, i quali sono risultati tutti negativi. Il test è stato ripetuto due volte, lo stesso è avvenuto per tutti coloro che erano ricoverati nel reparto. Tutti gli ammalati sono stati prontamente spostati per non provocare altri possibili rischi“.

Il Dott. Verduci tranquillizza dunque la comunità reggina e chiarisce: “il reparto di Ematologia verrà chiuso soltanto nella giornata di domani per disinfestazione dei locali. E’ necessario per sicurezza degli operatori e della popolazione. L’ambulatorio D.H., in ogni caso, rimarrà aperto per le emergenze e per le terapie che i pazienti devono effettuare”. In chiusura il Direttore ha inoltre fatto sapere che “da domani mattina in poi tutti i sanitari del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria saranno sottoposti al tampone, partendo da coloro che operano nell’Edificio Covid, poi si continuerà a giro con tutti i 1700 dipendenti”.

Per l’ennesima volta la redazione di StrettoWeb ci tiene a rassicurare tutti i suoi lettori e a tutelarli dalla marea di bufale e fake news che circolano sui social e sul web in questo periodo. L’invito è come sempre quello di non prendere per vero tutto il materiale che circola sui gruppi Whatsapp. Il consiglio invece è di affidarsi solamente a fonti ufficiali e giornali attendibili per non promuovere, come nell’ultimo caso, assurde falsità che provocano soltanto panico alla popolazione.

Coronavirus a Reggio Calabria, COMUNICATO UFFICIALE dei Riuniti per smentire la bufala della chiusura di Ematologia [DETTAGLI]

Coronavirus, il bilancio della Calabria aggiornato ad oggi: 614 contagiati, 25 morti, 12 guariti. Diminuiscono i ricoveri, situazione sotto controllo [DATI e DETTAGLI]