Elezioni Europee, Roberto Menia a Reggio Calabria: “l’Europa va ridisegnata e l’Italia deve contare di più” [INTERVISTA]

Reggio Calabria, il presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità, Roberto Menia, si scaglia contro l’Unione Europea: “serve un approccio diverso e l’Italia deve credere in se stessa”

Roberto Menia, per 19 anni deputato della Repubblica e presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità, ospite a Reggio Calabria, si scaglia contro l’Unione Europea a due giorni da voto per il rinnovo del parlamento di Bruxelles. “Serve un’Europa diversa, un’europa dei popoli – dice Menia- dove l’Italia deve riacquistare il suo ruolo di fondatore e paese forte. L’Unione così – prosegue- è chiaro che non funziona: non teorizzo però l’uscita, sarebbe una scelta isolazionista, ma di certo va ridiscussa la nostra funzione all’interno di essa. L’Europa che tartassa –aggiunge– ha portato la gente a rifiutarla, a ribellarsi: il popolo non può più scegliere e decidere il suo futuro e per questo che vanno rafforzati i movimenti sovranisti nel Vecchio Continente”. Per l’ultimo Menia crede che “l’Italia deve puntare sulle proprie capacità, credere in se stessa investendo su ricerca e università riconquistando assolutamente la credibilità perduta anche grazie a questo governo”.

Roberto Menia a Reggio Calabria: “l’Europa va ridisegnata e l’Italia deve contare di più” [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE