Reggio Calabria, lo strascico di “Festa di Madonna” è una vergogna sul Lungomare: sporcizia e abbandono [FOTO]

/

Reggio Calabria: ecco com’è rimasto il Lungomare 24 ore dopo la conclusione dei festeggiamenti nei pressi della Stazione Lido, cuore della città

Siamo nel cuore della città di Reggio Calabria, sul Lungomare definito da D’Annunzio il “più bel chilometro d’Italia” e sono passate 24 ore dalla fine della Festa e del Festival del Gelato Artigianale “Scirubetta” che per 4 giorni ha allietato la città. Uno degli eventi più belli, perchè originale, particolare, raffinato, serio, ben organizzato. Una rarità per “Festa di Madonna”. Il Festival è finito ieri sera, eppure nessuno ha pensato di dover intervenire (almeno fino a stasera). Il Lungomare si presenta così, ancora con tantissimi rifiuti prodotti dall’evento: il Comune cosa fa? Il servizio di raccolta dei rifiuti come “funziona”? Dopotutto non è certo una novità: tutta la città è in condizioni di sporcizia imbarazzanti con condizioni igieniche e sanitarie ai limiti dell’umana decenza.