fbpx

Nuova eruzione Etna: lieve e costante tremore vicino al cratere di Sud-Est

Nuova eruzione Etna, il tremore vulcanico è iniziato questa mattina alle 8:20 circa

Dalle 8:20 di questa mattina sull’Etna l’INGV sta registrando un nuovo lieve ma costante aumento del tremore vulcanico, la cui ampiezza e’ su valori medi. Le localizzazioni risultano in prossimita’ del Cratere di Sud-Est. Gli eventi infrasonici, pochi e di debole energia, sono localizzati in corrispondenza del cratere Bocca Nuova. A causa della copertura nuvolosa non e’ possibile eseguire osservazioni visive e termiche o direttamente sul terreno.