Coronavirus, il Comune di Agrigento valuta di sospendere la notissima Sagra del Mandorlo in Fiore

mandorlo in fiore

Scatta l’allerta prevenzione coronavirus anche ad Agrigento, dopo i casi registrati nel Nord Italia. Il Comune di Agrigento valuta di sospendere la notissima Sagra del Mandorlo in Fiore

A rischio la sagra del mandorlo in fiore ad Agrigento per colpa del coronavirus. Il sindaco Lillo Firetto ha chiesto un incontro urgente al prefetto Dario Caputo con i vertici dell’Asp “perchè si valutino congiuntamente le condizioni e le capacita’ di reazione a un’eventuale situazione crisi, cosi’ da essere pronti sin d’ora ad affrontare ogni evenienza”. “Nell’incontro – spiega il Comune – dovrà essere anche avviata di concerto una seria valutazione sull’eventualità dell’interruzione di manifestazioni che richiamano ogni anno persone da ogni parte d’Italia e dal mondo, come il Mandorlo in Fiore o il Premio Uno nessuno e centomila, o altre iniziative connesse alle celebrazioni di Agrigento 2020, che potrebbero essere foriere di ulteriori allarmi e preoccupazioni”.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE