Ponte sullo Stretto, Siracusano (FI): “Conte non chiude, ma elude tema, serve coraggio”

Ponte sullo Stretto, le parole di Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia

“Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incalzato da una giornalista durante la sua conferenza stampa a Palazzo Chigi, non chiude alla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina, ma, di fatto, elude la domanda postagli dalla cronista e usa una formula democristiana per dare una risposta neutra: ‘senza pregiudizi valuterò tutto’, aggiungendo, ‘ma ci sono tante infrastrutture da valutare, a cominciare dai binari unici’. 

Per non scontentare nessuno il premier scontenta tutti: apre uno spiraglio a chi è favorevole alla costruzione del Ponte; non fa imbufalire i suoi principali sponsor del Movimento 5 Stelle.

Per far ripartire il Paese, per attrarre gli investimenti, per garantire a tutte le Regioni d’Italia una rete infrastrutturale all’altezza, serve avere coraggio. Non si può buttare la palla in tribuna. A Giuseppe Conte chiediamo un passo in avanti, basta giocare in difesa”.

Così Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia.