Categoria: CALABRIAEDITORIALILA RIVOLTA DI REGGIONEWSREGGIO CALABRIA

I Moti di Reggio, 50 anni dopo: il diario della Rivolta, l’8 Luglio 1970 con il Sindaco Battaglia da Pertini e le accuse di Gangemi

La Rivolta di Reggio 50 anni dopo, lo speciale di StrettoWeb ripercorre i momenti cruciali di quei giorni

Grazie alla ricostruzione del libro “Buio a Reggio” scritto da Luigi Malafarina, Franco Bruno e Santo Strati nel 1972 e pubblicato da Parallelo 38, continuiamo a ripercorrere su StrettoWeb quanto accaduto in quei giorni drammatici. Siamo arrivati a Mercoledì 8 Luglio, proprio come oggi. Ma era il 1970:

Il Consigliere provinciale democristiano, dott. Francesco Macrì, propone, in una lettera indirizzata al segretario provinciale del partito, Diego Versace, che per la causa di Reggio tutti i consiglieri comunali, provinciali e regionali eletti nella provincia reggina, rassegnino le dimissioni. Il Sindaco Battaglia viene ricevuto a Roma dall’on. Sandro Pertini. Ritorna alla ribalta l’avvocato Francesco Gangemi, presidente del Comitato per la tutela dei diritti di Reggio, il quale rilascia pesanti dichiarazioni nei confronti dei parlamentari delle altre province che a Reggio hanno sempre raccolto voti a piene mani e adesso hanno tramato contro la città.

La Rivolta di Reggio 50 anni dopo: 1970-2020, lo Speciale di StrettoWeb per non dimenticare

La Rivolta di Reggio 50 anni dopo, le parole di Giuseppe Reale: “questa città non è mai stata fascista, quell’etichetta è stato un alibi per chi ha commesso un’ingiustizia”

La Rivolta di Reggio – Il “Rapporto alla Città” del Sindaco Battaglia, quella Domenica 5 Luglio 1970 in piazza Duomo…