Reggio Calabria: uomo di Archi arrestato per stalking, inviava su facebook le sue foto nudo a giovane di Montebello Jonico che era in gravidanza

Reggio Calabria, arresto per stalking su facebook: i dettagli

E’ stato tratto in arresto e posto ai domiciliari L.S. con l’accusa di stalking in danno di una giovane C.T. , residente in Montebello Jonico.
La cattura è stata disposta dal GIP presso il Tribunale di Reggio Calabria a richiesta del PM dott. Gelso; i fatti in addebito all’indagato, residente in Archi di Reggio Calabria, che ha precedenti per rapina e spaccio di sostanze stupefacenti, consistono nell’inoltro di innumerevoli messaggi sul profilo Facebook della persona offesa dapprima con insistenti complimenti ed inviti, sempre rifiutati o non riscontrati, a cui più di recente sono seguite le rimesse di immagini inequivoche raffiguranti l’autore delle molestie nudo, corredate da volgarità sempre più accentuate, tanto da costringere la giovane, che è in stato avanzato di gravidanza, a sporgere querela presso il Commissariato di Polizia di Condofuri; dagli accertamenti effettuati si è appreso, tracciando le coordinate informatiche dell’utente, che i nomi utilizzati dal molestatore seriale erano tutti di fantasia, ma ciò nonostante è stato compiutamente identificato e sono stati asseverati i contenuti dei messaggi.