Categoria: EDITORIALIFOTO & VIDEOFoto Notizie dall'ItaliaGalleryNEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Manifestazione delle Sardine a piazza San Giovanni: “Roma non si lega”. E cantano “Bella Ciao” [FOTO]

Tags: notizie roma

Manifestazione a Roma delle Sardine: cori e striscioni colorati contro la Lega. Ci sono anche i migranti che chiedono l’abolizione del decreto sicurezza

E’ arrivato il giorno della manifestazione nazionale a Roma a Piazza San Giovanni delle Sardine. Il movimento, nato circa un mese fa, ha organizzato questo evento con lo slogan “Roma non si Lega”. Migliaia di manifestanti con cartoni colorati con su scritto #ersardina oppure #finalmente una gioia #sardinaromana stanno invadendo la Capitale cantando “Bella Ciao”. E’ stato allestito un piccolo palco a sinistra della Basilica da dove parleranno gli organizzatori non solo romani ma anche bolognesi e delle altre piazze d’Italia. Ci sono anche alcuni migranti arrivati con cartelli con la frase “Aboliamo il decreto sicurezza subito” e “Minniti=Salvini=Lamorgese”, con slogan che chiedono documenti e lavoro.

vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
vincenzo livieri/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore
Andrea Panegrossi/LaPressemore