fbpx

Covid, il Ceo Pfizer ancora positivo: “non avevo fatto la quinta dose”

Albert Bourla Pfizer Foto di Gian Ehrenzeller / Ansa

“Mi sento comunque bene e non ho sintomi”, ha spiegato Albert Bourla

Albert Bourla, numero uno di Pfizer, è nuovamente stato contagiato dal virus Sars-CoV-2. “Sono risultato positivo a Covid – ha annunciato con un tweet il presidente e Ceo del colosso farmaceutico americano  – . Mi sento comunque bene e non ho sintomi”“Non ho ancora ricevuto il nuovo booster bivalente” aggiornato alle varianti Omicron “perché stavo seguendo le linee guida dei Cdc”, i Centers for Disease Control and Prevention americani, “aspettando 3 mesi dal mio precedente caso Covid che risale a metà agosto”.

Albert Bourla, infatti, era già risultato positivo al Covid-19 soltanto lo scorso agosto, dopo essersi già sottoposto a quattro somministrazioni del vaccino specifico. Anche in quel caso non aveva accusato particolari problemi, è rimasto in isolamento domiciliare e fatto un trattamento a base di Paxlovid, la pillola anti-Covid prodotta dalla sua stessa azienda.