fbpx

Cassano su mister Inzaghi: “non sapeva giocare a calcio, se non alla carlona. Numero uno? Ma di che”

Gattuso Inzaghi Cassano Cannavaro Italia Foto di Maurizio Degli Innocenti / Ansa

L’ex giocatore barese Antonio Cassano, che spesso giudica l’operato anche di tanti ex compagni dimostrando di non avere peli sulla lingua, questa volta parla dell’attuale allenatore della Reggina Pippo Inzaghi e del suo modo di giocare

E ora tocca pure a mister Inzaghi. Anche l’attuale allenatore della Reggina è infatti finito nelle “grinfie” di Antonio Cassano. L’ex giocatore barese, ormai presente nei “salotti social”, a partire dalla Bobo Tv, nel corso di un intervista a “Muschio Selvaggio” ha parlato di attaccanti, citando anche l’ex centravanti del Milan attualmente sulla panchina amaranto. “Inzaghi sapeva giocare a calcio? Giocava alla carlona, giocava con dei fenomeni che gli mettevano la palla e poi lui segnava di stinco, di testa, di braccio, vai a vedere i gol che ha fatto. Numero uno? Ma di cosa. Lo salutiamo”, ha aggiunto ridendo.

Il discorso di Cassano è cominciato parlando di Haaland. “E’ un goleador o uno che sa giocare a calcio? Benzema, Lewandowski, loro sanno giocare a calcio, Haaland invece no”, le parole dell’ex Roma, che più volte ha giudicato l’operato anche di tanti ex compagni dimostrando di non avere peli sulla lingua.