Reggio Calabria, furto shock a Pellaro: razzia di camion, gruppi elettrogeni, martelli pneumatici, cablaggi, saldatrici, generatori e carotatrici alla “N&G Geologia Srl” [DETTAGLI]

Continuano i furti ai danni delle aziende nel territorio Pellarese

Nella notte del 23 ignoti si sono introdotti nei depositi della  N & G Geologia S.r.l. azienda operante nel settore della trivellazione e ricerche idriche da oltre 20 anni facendo razzia di strumenti,gruppi elettrogeni, martelli pneumatici, cablaggi, saldatrici, generatori, carotatrici e di un camion FIAT Iveco.

Il titolare della N & G Geologia S. r. l. al mattino è stato avvertito da un operaio, che sopraggiunto nel deposito per ottemperare alle incombenze necessarie prima di recarsi in cantiere, notava il capannone aperto. Il Sign. Gironda altro non ha potuto che constatare l’avvenuto furto e recarsi tempestivamente alla stazione dei carabinieri di Pellaro per la relativa denuncia e fare una prima stima dei danni che risultano ingenti.

Già nel 2016 ignoti si erano introdotti nei depositi dell’azienda facendo incetta di materiali e sottraendo alla stessa un autocarro di grosse dimensioni per il trasporto delle trivelle. I carabinieri della locale stazione hanno avviato le indagini.