Messina, De Luca dichiara guerra agli ambulanti abusivi. Il sindaco prepara un blitz a Torre Faro: “Pronti al martirio, se mi accadrà qualcosa mi avrete sulla coscienza”

/

ll sindaco di Messina prepara un blitz contro gli ambulanti abusivi a Messina: “Oggi pomeriggio sarò a Torre Faro per far trionfare la legalità”

Ieri sera gli agenti della polizia municipale di Messina sono intervenuti  a Torre Faro identificando e multando gli ambulanti abusivi che invadono la strada e fanno concorrenza sleale agli ambulanti in regola e che hanno pagato l’occupazione del suolo pubblico.  Lo segnala  il sindaco di Messina nella sua pagina facebook, lamentando il fatto che i sindaci “sono stati lasciati sola nella lotta all’ambulantato selvaggio“.

Noi da soli senza un concreto sostegno delle forze armate (polizia e carabinieri) non riusciremo a debellare questa cultura che rasenta anche la mafiosita’ perché osano minacciare ed aggredire”. Per me– prosegue il sindaco- è stata una sconfitta della legalità aver dovuto lasciare gli abusivi lungo la Passeggiata a mare il giorno della Vara”. Il sindaco denuncia inoltre un fatto gravissimo: “Alcuni di questi signori, con fare mafioso, hanno minacciato di bloccare la Vara”. 

Allora– conclude il sindaco- annuncio a tutto il mondo che io oggi pomeriggio dalle ore 16:00 in poi sarò a Torre Faro con i miei colleghi della polizia municipale a petto in fuori per far trionfare la legalità e garantire l’ordine pubblico (l’anno scorso ci sono state anche sparatorie tra ambulanti abusivi) se mi succederà qualcosa chi ha omesso o non ha adeguatamente supportato il Sindaco mi avrà sulla coscienza”.

Messina, De Luca patteggia con gli ambulanti abusivi: ok per oggi alla bancarelle a Torre Faro, ma da mercoledì si cambia musica