fbpx

Reggio Calabria, presentato alla scuola “Spanò-Bolani” il volume “La Calabria ulteriore Prima – fra moti risorgimentali e insorgenze legittimistiche”

La scuola "Spanò-Bolani" riparte dalla storia del territorio. Presentato il volume di Fabio Arichetta “La Calabria Ulteriore Prima – fra moti risorgimentali e insorgenze legittimistiche”

È stato presentato nei giorni scorsi presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Spanò-Bolani” di Reggio Calabria, il volume dal titolo “La Calabria Ulteriore Prima – fra moti risorgimentali e insorgenze legittimistiche” dello storico e studioso Fabio Arichetta. L’attività che ha interessato gli studenti della classe 3B, è stata fortemente voluta dalla Prof.ssa Adriana Palumbo, la quale ha avviato in classe un focus storico proprio sul variegato e complesso periodo vissuto dalla Calabria e dalla provincia reggina in particolare, nella fase borbonico-risorgimentale.

Alla presentazione ha preso parte anche il Prof. Saverio Verduci, storico, ricercatore e docente di Lettere dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Bolani” della città dello Stretto, che insieme al dott. Arichetta, entrambi soci della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, hanno avviato con gli studenti, dapprima una contestualizzazione storica di riferimento e poi una conversazione durante la quale sono stati delineati e in alcuni casi presentati eventi di rilevante importanza per la storia locale della nostra città.

Particolarmente attenti ed interessati i giovani discenti che hanno avuto modo di cogliere come la microstoria sia di fondamentale importanza per la ricostruzione degli eventi storici maggiormente rilevanti e come la storia sia composta da tante microstorie.

Soddisfazione espressa anche dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Bolani” dott. Giuseppe Romeo che ha sottolineato ancora una volta come la scuola quale istituzione che opera sul territorio, debba essere aperta alle istanze di conoscenza identitaria delle radici contribuendo all’arricchimento socio-identitario della formazione di ogni singolo studente.