Il comune è moroso e i cittadini restano senz’acqua: ecco cosa sta accadendo in un comune reggino

E’ quanto sta accadendo a San Procopio, in provincia di Reggio Calabria, dove intere famiglie si sono ritrovate senz’acqua a causa della morosità del comune

Il comune è moroso e i cittadini restano all’asciutto. E’ quanto sta accadendo a San Procopio, in provincia di Reggio Calabria, dove intere famiglie si sono ritrovate senz’acqua a causa di una decisione giunta a seguito di un contenzioso in corso tra Sorical spa e comune. “Ridurre l’acqua credo che sia possibile se un comune è moroso, però così facendo tante abitazioni rimangono completamente tutto il giorno senza acqua. Credo che la stessa solerzia che Sorical mette nel fare ciò, dovrebbe essere uguale nel riparare una perdita di grosse dimensioni, presente da ormai oltre 2 mesi presso il bivio Guarnaccia, perdita che sta scavando il sottofondo stradale e che, oltre allo spreco, mette in pericolo qualsiasi automobilista percorra la strada, compresi pullman e scuolabus“. E’ quanto scrive in una nota il presidente del consiglio di San Procopio, Antonio Cutrì, chiedendo a Sorical un blocco delle procedure, quanto meno in attesa che venga risolto il contenzioso con il comune che è effettivamente moroso, ma è chiaro che a rimetterci non possono essere i cittadini.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE