fbpx

Quirinale, elezione Presidente della Repubblica: la diretta del voto. Volano gli stracci nel Centro/Destra, ma l’accordo tra i partiti sembra vicino [LIVE]

Camera Deputati Foto di F. Bongarra / Ansa

Quirinale, elezione Presidente della Repubblica: la diretta del voto, Cento/Destra spaccato dopo il flop di Casellati

È in programma alle ore 17:00 la sesta votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica dopo ben cinque fumate bianche ed il flop del Centro/Destra con Elisabetta Casellati. Come già nel giorni scorsi, anche oggi i senatori e i deputati sono stati divisi in fasce orarie per rispettare le disposizioni anti Covid alla Camera. In corso trattative febbrili tra i partiti con incontri per trovare il “nome giusto” per il Colle. I Grandi elettori, sono 1009. Il quorum oggi è a quota 505. Mentre i Grandi elettori positivi continuano a votare nel seggio drive-in allestito nei pressi della Camera.

Quirinale: nuova fumata nera, valanga di voti per Mattarella

Valanga di voti per Mattarella in questa sesta votazione con ben 336. Intanto i leader si stanno incontrando per chiudere, sarà una lunga notte.

Quirinale: in corso incontro Letta-Conte-Speranza

E’ in corso un incontro della giornata tra il segretario del Pd Enrico Letta, il presidente del Movimento 5 Stelle  Giuseppe Conte e il leader di Leu Roberto Speranza con i rispettivi capigruppo.

Quirinale, Conte: “c’è finalmente la possibilità di una presidente donna”

“Ho L’impressione che ci sia la sensibilità di Salvini, spero di tutto il Parlamento, per la possibilità di una presidente donna, il M5S lo ha sempre detto”. Lo ha detto Giuseppe Conte parlando di “almeno due, solide e super partes figure”.

Quirinale, Renzi: “ci sono le condizioni per chiudere”

“Ci sono le condizioni per chiudere sull’elezione del presidente della Repubblica”. E’ quanto afferma Matteo Renzi a Zapping su Radio 1.

Quirinale, Letta: “Pronti a discutere tutta la notte, ma non è semplice”

”Siamo pronti a discutere anche tutta la notte, ma non è semplice”. Lo ha detto il sgeretario del Pd Enrico Letta a La7.

Quirinale, Salvini ha incontrato Draghi

Il leader della Lega Matteo Salvini si è incontrato con il premier Mario Draghi. Si prospetta l’accordo con il Centro/Sinistra con l’attuale premier presidente della Repubblica. Sullo sfondo resta Pier Ferdinando Casini.

Quirinale, Letta: “con Salvini ci stiamo parlando, sono ottimista”

“Con Salvini ci stiamo parlando, sono in corso discussioni”. Lo ha riferito il segretario del Pd Enrico Letta al termine della riunione con il presidente 5 Stelle Giuseppe Conte e il leader della Lega Matteo Salvini.Sono ottimista“, dice il leader Pd.

Quirinale: in corso riunione Letta-Conte-Salvini

Trattative in corso tra il centrodestra e il centrosinistra. Il segretario del Pd Enrico Letta, il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte e il leader della Lega Matteo Salvini sono infatti riuniti in un vertice.

Quirinale, Bernini (Fi): “abbiamo aperto trattativa con il centrosinistra”

“Abbiamo aperto una trattativa con il centrosinistra, vediamo”. Così la capogruppo Forza Italia al Senato, Annamaria Bernini, ai cronisti.

Quirinale: Italia viva voterà scheda bianca

Italia viva voterà scheda bianca alla sesta votazione per il Quirinale. Lo si apprende da fonti di Iv dopo l’assemblea di gruppo.

Quirinale: la Lega si astiene alla sesta votazione

Alla sesta votazione, che inizierà alle ore 17 alla Camera, la Lega ha deciso di astenersi.

Quirinale: il Centrosinistra si astiene alla sesta votazione

Pd, M5S e Leu voteranno scheda bianca. È quanto ha fatto sapere ai giornalisti il capogruppo Leu Federico Fornaro.

Quirinale: Casellati si ferma a 382, al Centro Destra mancano 71 voti

Elisabetta Casellati avrebbe raggiunto 382 voti. Si tratta quindi della quinta fumata nera, non essendo stato raggiunto il quorum delle 505 preferenze. Al centrodestra mancano 71 voti. I grandi elettori della coalizione, infatti, sono 453. Riflessioni in corso tra Salvini e Meloni.

Quirinale, Centro/Destra: “se supera 400 voti la rivotiamo alle 17”

Il centrodestra aspetta lo spoglio della quinta votazione: “se Casellati supera i 400 voti – spiegano fonti della coalizione – la rivotiamo alle 17, altrimenti no”.

Quirinale: terminato quinto scrutinio, al via lo spoglio

E’ terminato il quinto scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica. Ha ora inizio lo spoglio. La maggioranza richiesta è di 505 voti.

Quirinale, Salvini su Draghi: “preferisco resti Premier ma non pongo veti”

“Non pongo veti nei confronti di nessuno. Draghi? Da italiano sarei più tranquillo se andasse avanti a fare il presidente del Consiglio. Se smettesse, questa maggioranza, che fatica a fare riunioni, dovrebbe trovare un altro premier. Ma non è un veto, è un ragionamento”, afferma il leader della Lega, Matteo Salvini.

Quirinale, Salvini: “opportunità di eleggere una donna al Colle”

“La sinistra, dopo decenni di tentativi e parole, ha l’opportunità di aiutarci oggi pomeriggio per far eleggere il primo Presidente della Repubblica donna. In passato provarono con Nilde Iotti, Emma Bonino, Anna Finocchiaro: oggi si può fare”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa alla Camera. “Una donna che fra l’altro ha già frequentato gli uffici del Consiglio superiore della magistratura”, sottolinea il leader del Carroccio.

Quirinale, Salvini: “proporrò nuovo incontro di maggioranza”

“Ho appena esercitato il mio diritto-dovere di votare per scegliere un presidente all’altezza. Sono deluso, da cittadino italiano, dalla fuga della sinistra che diserta il voto. E anche le riunioni della maggioranza. Proporrò di rincontrarci prima del secondo voto del pomeriggio. Se si fugge e non si vota, la situazione non si risolve”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini.

Quirinale: il Centro/Sinistra diserta il vertice proposto da Salvini

I Enrico Letta, Giuseppe Conte e Roberto Speranza hanno scelto di disertare l’incontro che Matteo Salvini aveva proposto alla maggioranza alle 11 di stamattina.

Quirinale, la Lega forza la mano: “chi non partecipa al voto fa uno sgarbo alle istituzioni”

“Sergio Mattarella ha escluso più volte l’ipotesi di un bis: con senso di responsabilità, il centrodestra offre al Parlamento il nome della seconda carica dello Stato che peraltro – essendo una donna – rappresenterebbe una svolta storica per il Paese. Se alcuni partiti non partecipassero nemmeno al voto, non farebbero uno sgarbo al centrodestra ma alle istituzioni”. Così fonti della Lega.

Quirinale, Renzi: “non escludo un Mattarella bis”

Matteo Renzi a Radio Leopolda ammette: “non escludo l’ipotesi che possa esservi anche un Mattarella bis, sarebbe il fallimento di chi voleva fare il king maker e non l’ha fatto”.

Quirinale, il Pd si asterrà alla seconda chiama

“Dovete andare e dire mi astengo, senza prendere la scheda. Mi raccomando“. È L’indicazione di dei vertici del Partito Democratico ai suoi “grandi elettori”.

Quirinale, Berlusconi: “Casellati è la persona giusta, invito tutti a sostenerla”

Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, osserva che “il centrodestra ha trovato l’accordo per il voto di questa mattina, su Elisabetta Casellati che da presidente del Senato, seconda carica dello Stato, diventerebbe prima carica dello Stato. Io conosco Elisabetta Casellati da oltre 30 anni – continua l’ex premier su Facebook – e posso garantire sulla sua assoluta adeguatezza a questo eventuale nuovo ruolo super partes. Per tale motivo mi rivolgo ai parlamentari di tutti gli schieramenti, per chiedere loro di sostenere la Casellati. Dobbiamo assolutamente porre fine all’attuale spettacolo indecoroso che la politica sta dando di sè agli italiani e che l’opinione pubblica non riesce più a capire e a tollerare. Ringrazio di cuore tutti i parlamentari che daranno seguito a questo mio appello e mi auguro che finalmente il Parlamento possa dare un segnale di responsabilità e di adeguatezza al ruolo che la Costituzione gli assegna. Lo spero davvero”.

Quirinale: domani due votazioni alle 9:30 e 16:30

Da domani, in caso di fumata nera nelle due votazioni in programma oggi, previste due votazioni giornaliere alle 9.30 e alle 16.30. È quanto emerso dalla conferenza dei capigruppo congiunta a Montecitorio.

Quirinale: al via quinto scrutinio, maggioranza richiesta 505

E’ iniziato nell’Aula della Camera il quinto scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica. La maggioranza richiesta è quella assoluta, pari a 505 voti.

Quirinale, Meloni: “Casellati è apertura verso gli altri”

“Sono contenta che si sia arrivati a questa definizione di andare in Aula con una candidata proposta dalla nostra metà campo ma anche una carica dello stato, una donna, meno politicizzata. È una apertura verso gli altri”. Lo ha detto la Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Quirinale: da oggi doppia votazione: alle 11 e alle 17

Da oggi doppia chiama a Montecitorio per eleggere il presente della Repubblica. La seconda si terrà alle 17:00. Lo hanno deciso i capigruppo

Quirinale: Salvini punta su Casellati, no di Italia Viva e Partito Democratico

Il leader della Lega Matteo Salvini “indicherà uno dei nomi di alto livello proposto nei giorni scorsi” come scritto in una nota congiunta redatta al termine del vertice di centrodestra che si è svolto nella notte. Il nome che circola insistentemente è quello di Elisabetta Casellati. “Italia Viva non la voterà”, fa sapere Teresa Bellanova“Proporre la candidatura della seconda carica dello Stato – afferma Enrico Letta in un tweet rilanciato dal numero due del partito, Giuseppe Provenzano – insieme all’opposizione, contro i propri alleati di governo sarebbe un’operazione mai vista nella storia del Quirinale. Assurda e incomprensibile. Rappresenterebbe, in sintesi, il modo più diretto per far saltare tutto”.