Categoria: EDITORIALINEWSSPORTSPORT HOME

Calciomercato Juventus, niente sconti per Vlahovic: cifre e dettagli dell’operazione che accontenta la Fiorentina

La Fiorentina chiede tutto (tanto) e subito per Vlahovic, nessuno sconto, nè pagamenti dilazionati o contropartite: la Juventus decide di accettare. Cifre e dettagli del trasferimento in bianconero

Non sarà un’operazione sulla falsariga di quelle di Chiesa o Locatelli. L’arrivo di Dusan Vlahovic alla Juventus comporterà un importante esborso economico, senza alcuno sconto. La Fiorentina vuole tutto e subito, senza alcuno sconto: nessuna contropartita tecnica per abbassare il costo del cartellino, niente pagamenti dilazionati che permettano di spalmare la spesa sui bilanci di più stagione. Del resto, Vlahovic è un colpo da novanta, capocannoniere e miglior attaccante della Serie A in coabitazione con Ciro Immobile, ma molto più giovane e con margini di crescita futuri ben più importanti. La Juventus farà questo sforzo nonostante le finanze non siano delle più rosee. Sabato, dopo le visite mediche, arriverà l’ufficialità: il costo dell’operazione si aggira sui 70 milioni cash più 5 di bonus. Al calciatore andrà un contratto quinquennale da 7 milioni a stagione. La Fiorentina si è già tutelata con il prestito di Piatek e l’acquisto di Cabral. Manca solo l’ufficialità per quello che sarà il colpo più costoso della storia del calciomercato invernale italiano.