fbpx

Calciomercato Inter, ufficiale l’arrivo di Robin Gosens: cifre e dettagli dell’operazione “anti-Vlahovic”

Foto di Paolo Magni / Ansa

L’Inter piazza il primo botto di fine calciomercato invernale: ufficiale l’arrivo di Robin Gosens dall’Atalanta. Gran colpo in risposta all’imminente arrivo di Vlahovic alla Juventus

Per Vlahovic alla Juventus mancano solo da sistemare gli ultimissimi dettagli e dare l’ufficialità dell’annuncio, ma intanto l’Inter gioca d’anticipo. Un colpo in risposta, seppur ufficializzato per primo, quello di Robin Gosens appena arrivato alla corte di Simone Inzaghi. Dal nerazzurro dell’Atalanta a quello dei Campioni d’Italia in carica, pronti al back to back scudettato. Un giocatore fondamentale per il 3-5-2 di Gasperini, i tifosi si augurano che lo possa essere anche per Inzaghi. Il nazionale tedesco andrà a sopperire all’eventuale addio di Ivan Perisic che, in scadenza a giugno, non ha ancora aperto al rinnovo. L’Inter va di corsa, come Gosens: sulla fascia sinistra aggiunge forza fisica, qualità atletiche e un bonus costante in termini di gol e assist. Le cifre dell’affare non sono nemmeno poi così esorbitanti: prestito oneroso con obbligo di riscatto (al verificarsi di determinate condizioni) per 22 milioni più 3 di bonus. Al giocatore 4 anni e mezzo di contratto a 2.5 milioni a stagione. Sarà infortunato, probabilmente, ancora per qualche settimana, ma una volta ristabilito potrebbe diventare il booster nella corsa dell’Inter verso il secondo scudetto.