fbpx

Percorso Giro d’Italia 2021: Sud grande protagonista con Sicilia e Calabria? Le indiscrezioni

Giro d'Italia trofeo Foto Getty /Bryn Lennon

Percorso Giro d’Italia 2021, fioccano le indiscrezioni: Sud protagonista della partenza con Sicilia e Calabria, omaggio a Dante e finale a Verona?

Percorso Giro d’Italia 2021: le indiscrezioni – Il Giro d’Italia 2020 è già storia, è tempo di pensare all’edizione 2021. La solita premessa ormai obbligatoria è quella relativa alla pandemia di Coronavirus che potrebbe influenzare date e percorsi. Dalle prime indiscrezioni la Corsa Rosa dovrebbe iniziare sabato 8 maggio 2021 e concludersi domenica 30 maggio. Ne ha parlato Beppe Conti durante ‘Radiocorsa’, trasmissione andata in onda su Rai Sport. Per quanto riguarda la sede della partenza, il Sud Italia è sempre tenuto in grande considerazione con Sicilia e Calabria ovviamente in prima linea. Non è da escludere però una partenza differente rispetto a quella della passata edizione, con il Piemonte o addirittura l’estero (Ungheria) come sedi delle prime tappe. Immancabili le grandi montagne: possibile la presenza del durissimo Monte Lussari (Friuli-Venezia Giulia); potrebbe essere riproposto lo Stelvio con un tappone in Valtellina; attenzione al Fauniera, colle piemontese che consegnò la prima maglia rosa a Marco Pantani nel 1999.

Percorso Giro d’Italia 2021: le indiscrezioni – Ipotesi su una frazione da correre sul tracciato della Granfondo dedicata a Fausto Coppi in Piemonte, così come una cronometro in Verbania dedicata al campione del Mondo e idolo di casa Filippo Ganna. Abbastanza probabile invece l’omaggio ai 700 anni dalla morte di Dante Alighieri: possibile passaggio da Firenze (città della sua nascita) e Ravannea (città nella quale è sepolto). Per quanto riguarda l’ultima tappa, quella che consegnerà il ‘Trofeo Senza Fine’, si parla dell’Arena di Verona che nel 2019 incoronò Richard Carapaz.