fbpx

Morte Belardinelli, condannato a 4 anni l’ultras del Napoli che lo travolse con la propria auto

Foto Getty / Paolo Bruno

Morte Belardinelli, condannato a 4 anni per omicidio stradale l’ultras del Napoli che lo travolse con la propria auto durante gli scontri di San Siro

Morte Belardinelli, la condanna all’ultras del Napoli – Lo scorso 26 dicembre 2018, in vista del match Inter-Napoli, scoppiarono violenti scontri fra tifosi a 2 km da San Siro nei quli vennero coinvolte una sessantina di persone e 4 napoletani furono accoltellati. Fabio Manduca, 39enne napoletano, travolse con la propria auto Daniele Belardinelli, 35enne tifoso del Varese (gemellato con l’Inter). Il 18 ottobre 2019 Manduca è stato arrestato e lo scorso 2 novembre i pm Rosaria Stagnaro e Michela Bordieri avevano chiesto per lui 16 anni di carcere. Quest’oggi per Fabio Manduca è arrivata la condanna a 4 anni di carcere per omicidio stradale, un quarto della pena richiesta.