fbpx

Svezia e Finlandia nella Nato, Stoltenberg: “risolveremo preoccupazioni della Turchia”

Stoltenberg Nato Foto di Stephanie Lecocq / Ansa

Jens Stoltenberg commenta la richiesta di Svezia e Finlandia pronte a entrare nella Nato: l’opposizione della Turchia non sembra essere un problema secondo il segretario generale

Svezia e Finlandia hanno presentato la propria domanda per entrare a far parte della Nato, incontrando il favore di tutti i Paesi membri, a parte la Turchia. Erdogan, l’unico dei leader Nato in buoni rapporti con Putin, ha espressamente chiesto a Svezia e Finlandia di rilasciare alcuni terroristi prima di poter entrare nella Nato.

Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha affermato che l’alleanza “terrà conto delle preoccupazioni” sollevate dalla Turchia in merito all’adesione di Svezia e Finlandia.Ovviamente stiamo affrontando le preoccupazioni che la Turchia ha sollevato” in modo tale da trovare “un’intesa su come andare avanti”, ha affermato Stoltenberg in una conferenza stampa a Copenhagen. “La Russia non ha raggiunto i suoi obiettivi in Ucraina: ha dovuto abbandonare Kiev e Kharkiv e l’offensiva nel Donbass è in stallo. Ma non crediamo che Mosca abbia rinunciato ai suoi piani e dunque dobbiamo prepararci a sostenere l’Ucraina sul medio e lungo periodo“, ha concluso il segretario generale della Nato.