Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWS

Calabria, il senatore Granato attacca Occhiuto: “vuole spedire i sanitari sui carri armati per costringere la gente a vaccinarsi?”

Il senatore Bianca Laura Granato è intervenuto in merito alle parole del presidente della Regione Occhiuto sulla campagna vaccinale in Calabria

Il senatore Bianca Laura Granato si è già fatta sentire, negli ultimi mesi, in fatto di vaccini e Green Pass. Adesso è tornata a parlare, a margine di un vertice operativo sulla campagna vaccinale in Calabria. “Con aria trionfante – ha detto Granato – Occhiuto parla delle unità mobili messe a disposizione dal generale Figliuolo da utilizzare anche nelle scuole. Se è lecita una campagna di informazione, non lo è nella forma della intimidazione, della strategia del terrore con l’occupazione militare delle scuole e le prove di forza. Cosa si pensa di fare, spedire i sanitari a cavallo di un carro armato e per l’occupazione della sala mensa? Non sa il presidente Occhiuto che il farmaco deve essere assunto previo consenso informato dei genitori? Se pensa di costringere la gente a vaccinarsi solo avvalendosi delle unità mobili dell’esercito si sbaglia di grosso, chi ha riguardo per la vita dei propri figli non prende certo decisioni senza dati, studi clinici, documentazione a lungo e medio termine. Se questi dati non sono in possesso delle autorità sanitarie, non basteranno le sue minacce, né tantomeno l’esercito per contenere la reazione dei genitori”.