Regionali, Zingaretti e Falcomatà chiudono la campagna elettorale a Reggio Calabria per Callipo: “chi vota per noi sceglie il cambiamento, evitiamo la destra peggiore” [FOTO e INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
    Foto LaPresse
/

Regionali, il Centro/Sinistra ha chiuso la campagna elettorale a Reggio Calabria con Zingaretti, Callipo e Falcomatà: “ai calabresi dico di pensarci bene perchè ho visto tanti comizi e con le solite facce non cambierà nulla”

Elezioni Regionali Calabria – Tra qualche ora si conclude la campagna elettorale in vista delle elezioni regionali di domenica 26 gennaio e tutti i principali candidati hanno deciso di concluderla proprio a Reggio Calabria, come non era mai accaduto nella storia del regionalismo. In una sala Calipari di Palazzo Campanella, gremita di militanti e simpatizzanti, il segretario nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti ha incontrato la cittadinanza reggina insieme al candidato governatore Pippo Callipo ed al sindaco Giuseppe Falcomatà. Durissimo il primo cittadino che prende di mira Salvini e la Lega: “non ha nessun interesse sulla Calabria, lo hanno ribadito varie volte anche loro. Noi sosteniamo Callipo perchè è una persona seria e rappresenta la Calabria migliore”. Conosco Callipo da 20 anni e non mi ha mai regalato una scatoletta di tonno”, il sindaco di Reggio Calabria risponde così alla battuta hot di Silvio Berlusconi su Jole Santelli nel comizio di ieri a Tropea.

Pippo Callipo si è soffermato sul “voto utile”: “mi sembra evidente che è una battaglia tra noi e Santelli. Chi sceglie il Centro/Destra fa vincere il vecchio, i metodi clientelari, chi invece vota il Centro/Sinistra ed il sottoscritto punta al cambiamento e alla rivoluzione”.

Salvini ha dimostrato di essere il più bravo a parlare di problemi ma incapace a risolverli. Visto che lui non è riuscito a fare nulla ora denigra quello che fanno gli altri. La sfida dei calabresi è vivere meglio”, esordisce così il segretario Nicola Zingaretti.In Calabria c’è una grande possibile svolta –prosegue– rappresentata da Pippo Callipo, imprenditore calabrese che è rimasto qui a produrre con una scelta di campo ben precisa. Ai calabresi dico di pensarci bene perchè ho visto tanti comizi e con le solite facce non cambierà nulla. Callipo è sceso in campo, poteva stare a casa ma è qui a lottare con i calabresi onesti”. “La valorizzazione di Gioia Tauro e l’alta velocità verso Reggio Calabria – aggiunge- sono cose reali che sta portando avanti questo governo. Callipo non prenderà ordini da Roma, è autonomo”.

Faccio un appello a tutte quelle donne e uomini calabresi che magari sostengono altri partiti, alle forze moderate, a tutti loro io dico ‘ma come potete stare in silenzio e accodarvi all’ordine del leader piu’ estremista di destra del dopoguerra in questo nostro Paese?‘”. Lo ha detto il segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, nel corso del suo intervento nella sala Calipari del Consiglio regionale a Reggio Calabria per la chiusura della campagna elettorale delle regionali di domenica prossima. “Spezzate le catene della vostra liberta’ – ha aggiunto Zingarettie non c’e’ dubbio che oggi, e lo dico a tutte le persone oneste della Calabria che hanno anche opinioni diverse da noi, in questo momento da qua a domenica se noi vogliamo evitare l’invasione della Calabria della peggiore destra, c’e’ una sola possibilita’, votare Pippo Callipo presidente“.

Siamo pronti a questa battaglia a difesa della nostra terra, per sostenere Pippo Callipo. E siamo pronti tra quattro mesi ad un’altra battaglia fondamentale per sostenere un grande sindaco, Giuseppe Falcomata’, che deve continuare il percorso avviato a Reggio Calabria. Una persona che ha tenuto alto il nome della Calabria e che sosterremo, strada per strada, senza alcun dubbio o infingimento“. Lo ha detto il segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, a Reggio Calabria per la chiusura della campagna per le elezioni regionali di domenica 26 gennaio.

Regionali, Callipo chiude la campagna elettorale a Reggio Calabria: “puntiamo al cambiamento e alla rivoluzione” [VIDEO]

Elezioni Regionali, Zingaretti a Reggio: “la svolta per la Calabria è Pippo Callipo” [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 6 votes.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE