fbpx

Reggina, dedica speciale dopo il gol di Liotti: tutti ad abbracciare mister Napoli

Liotti Napoli

Reggina, dedica speciale dei calciatori amaranto dopo il gol di Liotti: tutti ad abbracciare mister Napoli, che tre giorni fa ha perso il padre

Il loro ruolo, spesso, non viene esaltato a dovere. Preziosissimo all’interno di un gruppo, poco appariscente fuori, in pubblico, davanti alle telecamere o sui giornali. E’ quello dell’allenatore in seconda. Per darne i giusti meriti, l’anno scorso, dopo Reggina-Catanzaro, mister Toscano elogiò il “suo” di allenatore in seconda, Michele Napoli. Amici e fidati assistenti, i due, sono stati tra i protagonisti della splendida cavalcata amaranto la scorsa stagione e lo sono tutt’ora in questo campionato cadetto.

Napoli, però, tre giorni fa purtroppo ha perso il padre, una figura di riferimento per chiunque. Oggi sedeva come sempre in panchina, ma ovviamente più triste del solito. Ci ha provato la squadra a risollevarlo da una perdita che tuttavia mai potrà recuperare, ma lo ha fatto col cuore ed è così che funziona un grande gruppo. Dopo il gol dello 0-1 amaranto in avvio di match, Liotti e compagni sono andati infatti ad abbracciare il proprio allenatore in seconda, per consolarlo e dedicargli la marcatura del vantaggio. Un gesto bello, un gesto non scontato, ma un gesto da grande gruppo. Qual è quello di Guarna e compagni.