Piero Pelù in concerto a Zafferana: “El diablo” infuoca l’Anfiteatro comunale [FOTO e VIDEO]

  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
  • Ferdinando Maddelena
    Ferdinando Maddelena
/

Spettacolo musicale da brividi, luci, cori e suoni che hanno infiammato l’Anfiteatro comunale di Zafferana per quasi due ore, ripercorrendo la sua carriera musicale che ha accompagnato momenti e ricordi di tante generazioni

Energia, energia e ancora energia ieri sera sul palco dell’Anfiteatro comunale di Zafferana per il concerto di Piero Pelù. La star del rock italiana in piena tournée estiva con lo spettacolo “Warm Up”, si è esibita con i Bandidos (Giacomo Castellano alla chitarra, Luca Martelli alla batteria e a i cori e Ciccio Licausi al basso) regalando al pubblico straordinarie performance. Pelù ha cantato i brani della sua carriera da solista, trascinanti cover ed anche i brani dei Litfiba. Spettacolo musicale da brividi. Luci, cori e suoni che hanno infiammato l’Anfiteatro comunale per quasi due ore, ripercorrendo la sua carriera musicale che ha accompagnato momenti e ricordi di tante generazioni. Pubblico in deliro sulle note di Bene bene, male male, Mille Uragani, Bomba Boomerang, Tutti fenomeni, Io ci sarò, Prendimi così, Viaggio, Fata Morgana, Maria coraggio, Dea musica, Regina di cuori, Tribù, Sto Rock, Spirito, El diablo, Toro loco, Fiorirà.