fbpx

Hacker russi Killnet annunciano attacco globale: anche l’Italia fra gli obiettivi

Il gruppo di hacker russi Killnet ha annunciato un cyber attacco globale: anche l’Italia nella lista dei Paesi da colpire

La guerra in Ucraina è stata definita la prima ‘guerra social’ a causa dell’imponente utilizzo di piattaforme social e app di messagistica per veicolare notizie e, purtroppo, anche fake news. Una guerra parallela a quella armata si combatte attraverso internet, non solo al fine di veicolare messaggi di propaganda. Fin dagli albori dell’invasione russa, infatti, gli hacker sono scesi in campo tanto con l’una quanto con l’altra parte. Nelle ultime ore gli hacker russi del gruppo Killnet hanno annunciato un attacco informatico globale contro Usa, Germania, Regno Unito, Italia, Lettonia, Romania, Lituania, Estonia, Polonia, Ucraina. Lo riferisce in un tweet il sito di notizie indipendente bielorusso Nexta Tv. Anche l’Italia nel mirino: già nella giornata odierna il sito della Polizia di Stato è stato mandato offline per qualche ora a causa di un sovraccarico generato proprio da un attacco hacker.