fbpx

Campo Calabro: stipendi non pagati, in sciopero i lavoratori Avr di Reggio Calabria [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Campo Calabro, da stamattina i lavoratori dell’Avr di Reggio Calabria hanno incrociato le braccia chiedono il pagamento degli stipendi

Nuova protesta dei lavoratori Avr del Comune di Reggio Calabria davanti la sede dell’azienda a Campo Calabro. I dipendenti della raccolta rifiuti saranno in sciopero per 48 ore: la loro richiesta è che Avr paghi i due stipendi arretrati (Luglio e Agosto). “Siamo stati accusati di fare sabotaggi, non è vero, assolutamente. Se c’è qualche mela marcia è giusto che l’azienda intervenga“, afferma il segretario della Fp CGIL, Francesco Callea. Il segretario provinciale Fiadel, Giuseppe Triglia: “è da due anni che pretendiamo il pagamento regolare dello stipendio, con questa protesta vogliamo tenere alta l’attenzione sulla vicenda”. I lavoratori salutano l’operatore Andrea Mesiani assente per delle cure. In basso le due video interviste integrali:

Campo Calabro: sciopero dei lavoratori Avr di Reggio Calabria, le parole del sindacalista Francesco Callea [VIDEO]

Sciopero dei lavoratori Avr di Reggio Calabria, le parole del segretario provinciale Fiadel Giuseppe Triglia [VIDEO]

Campo Calabro, il saluto dei lavoratori all’operatore Andrea Mesiani [VIDEO]