Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSSPORT

Calabria fucina di talenti: il taekwondoka Simone Alessio è campione d’Europa

Il 22enne calabrese si è aggiudicato la medaglia d’oro ai campionati europei nella categoria -80 kg

Manchester porta nuovamente fortuna a Simone Alessio: il taekwondoka di origini calabresi, 22 anni, si è aggiudicato la medaglia d’oro ai campionati europei nella categoria -80 kg nella stessa città dove tre anni fa conquistò la corona mondiale nei -74 kg. E’ il primo italiano di sempre a riuscire in questa impresa. L’azzurro ha sconfitto in finale il rivale danese Edi Hrnic col punteggio di 7-5: primo round vinto 4-1, nel secondo si è portato sul 7-1 e nell’ultimo si è difeso bene dall’assalto dell’avversario.

Con la medaglia d’oro al collo ha scherzato a fine gara: “speriamo che le prossime Olimpiadi le organizzino qui…”. La Calabria si conferma fucina di talenti, nel mondo dello sport e non solo. L’atleta, infatti, all’età di tre anni si è trasferito a Sellia Marina con la sua famiglia. Un plauso è arrivato anche dalla politica con il governatore Roberto Occhiuto che sui social scrive: “bravo Simone!”.