fbpx

Reggio Calabria, il 24 maggio il Premio Apollo School: ospite lo youtuber Vincenzo Tedesco

Premio Apollo School, il Cilea apre le porte agli istituti reggini. Tantissimi gli ospiti della matinée conclusiva. Vincenzo Tedesco, idolo dei ragazzi, ha scelto l’evento per presentare il suo libro

Ormai siamo agli sgoccioli, mancano pochi giorni all’evento clou del Premio Artistico Letterario Apollo School. Il 24 maggio, il Teatro Cilea di Reggio Calabria aprirà i suoi imponenti portoni agli studenti degli istituti secondari della città, che saranno al massimo teatro reggino per la matinée conclusiva di questo avvincente percorso. C’è grande attesa per l’evento finale della manifestazione che svelerà i vincitori del contest. Un lavoro difficile, data l’alta qualità degli elaborati, ma che la giuria sta affrontando con grande serietà e dedizione.

Sono 5 i giurati impegnati nella valutazione degli elaborati della sezione YOUNG: Rossella Amato (scrittrice), Francesco Malara (Sindaco del Comune di Santo Stefano D’Aspromonte), Francesco Villari (giornalista e scrittore), Antonino Monteleone (giornalista) e Daniele Amaddeo (titolare Librerama), il quale fa parte anche della giuria Junior insieme a Tina Sgrò (pittrice), Antonio Federico (artista e fumettista) e Alessandra Tavella (Presidente del Comitato Provinciale Unicef  Italia).

Un podio a 4 posti per le sezioni Junior e Young. I vincitori riceveranno borse di studio, materiale didattico per la scuola, targhe ricordo e, dulcis in fundo, la trasposizione in corto dell’elaborato vincitore della sezione Young. Ma il Contest ideato dall’associazione Nuovi Orizzonti non è solo premi e vincitori, è soprattutto uno stimolo alla creatività, un incentivo alla lettura, un incoraggiamento a mettersi in gioco, aprire la propria mente e la propria anima per dare libero sfogo a pensieri, emozioni e, perché no, alla propria vena artistica.

E tutto questo sarà ben chiaro il 24 maggio al Cilea, nel corso della matinée della quale i ragazzi saranno protagonisti assoluti attraverso l’esposizione dei propri lavori, attraverso l’incontro e il confronto con i giurati, persone e personaggi che nella propria vita sono riusciti a fare proprio questo: esprimersi ed affermarsi, ognuno nel proprio campo, ognuno con le sue peculiarità, divenendo un’eccellenza di cui la nostra città può e deve andar fiera.

Saranno presenti alla manifestazione i nostri rappresentanti istituzionali: il Sindaco f.f. della Città Metropolitana di Reggio Calabria Carmelo Versace, il Sindaco f.f. della città Paolo Brunetti, l’Assessore comunale alla cultura Irene Calabrò. Una grande opportunità di riflessione sarà offerta dalla Polizia di Stato che sarà presente con un rappresentante esperto di legalità e sicurezza che affronterà con i ragazzi tematiche molto importanti.

E poi, ad una giornata dedicata ai ragazzi non si poteva prescindere dalla presenza di un ospite d’onore che parlasse la loro lingua. Vincenzo Tedesco, youtuber, tiktoker e influencer che da oltre 7 anni spopola sul web con milioni di follower e che ha scelto proprio il Premio Apollo School per presentare ufficialmente l’uscita del suo libro “Proud of me. Ditemelo adesso che sono sbagliato”, nel quale, con ironia, affronta i delicatissimi temi del bullismo e della accettazione di sé stessi e degli altri.

Non poteva mancare l’attenzione all’attuale emergenza in Ucraina da parte dell’Associazione Nuovi Orizzonti, sempre attenta ai temi sociali, che anche in questa occasione darà il suo contributo con una donazione, tramite Unicef Italia, che finanzierà l’omonimo progetto.