Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALINEWSSICILIA

Coronavirus, in Calabria l’indice Rt scende da 1.14 a 1.05: la situazione migliora. UFFICIALE un’altra settimana in arancione, poi scatterà la zona gialla [DATI]

Coronavirus, ecco l’indice Rt aggiornato Regione per Regione: in Calabria la situazione migliora, in Sicilia peggiora ma saranno entrambe “zona arancione”

Migliora la situazione epidemiologica in Calabria. Come ampiamente annunciato nei giorni scorsi su StrettoWeb, oggi arriva la conferma ufficiale: l’indice Rt sta diminuendo, nel documento del monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) appena fornito stamattina si evince che in Calabria è sceso da 1.14 a 1.05 con riferimento all’ultima settimana presa in analisi, e cioè alla scorsa settimana (da lunedì 4 gennaio a domenica 10 gennaio). Il calo dei contagi ha fatto scendere l’indice Rt e quindi è ufficiale il mantenimento dell’attuale “zona arancione” per un’altra settimana. Ma già sappiamo che il trend al contagio è fortemente al ribasso, questa settimana (da lunedì 11 fino ai dati di ieri) i contagi sono ulteriormente calati fino a dimezzarsi e quindi con ogni probabilità il prossimo dato dell’indice Rt che verrà aggiornato venerdì 22 gennaio vedrà la Calabria scendere abbondantemente sotto 1, e quindi meritare il ritorno in “zona gialla” a partire da domenica prossima, il 24 gennaio.

Completamente smentite dai fatti, quindi, tutte le bufale e le fake news terroristiche sull’aumento del contagio, sulle criticità ospedaliere e su altre fandonie alimentate purtroppo in modo molto triste anche dal Presidente f.f. della Regione Nino Spirlì e da alcuni giornali.

Questi sono i dati di tutte le Regioni d’Italia:

  • Provincia Autonoma di Bolzano 1.50 (settimana precedente 0.81)
  • Lombardia 1.40 (settimana precedente 1.27)
  • Umbria 1.29 (settimana precedente 1.01)
  • Sicilia 1.19 (settimana precedente 1.04)
  • Valle d’Aosta 1.19 (settimana precedente 1.07)
  • Abruzzo 1.18 (settimana precedente 0.90)
  • Puglia 1.18 (settimana precedente 1.00)
  • Emilia Romagna 1.15 (settimana precedente 1.05)
  • Liguria 1.15 (settimana precedente 1.02)
  • Piemonte 1.14 (settimana precedente 0.95)
  • Basilicata 1.14 (settimana precedente 0.83)
  • Lazio 1.10 (settimana precedente 0.98)
  • Calabria 1.05 (settimana precedente 1.14)
  • Toscana 1.01 (settimana precedente 0.90)
  • Provincia Autonoma Trento 1.01 (settimana precedente 0.85)
  • Campania 0.99 (settimana precedente 0.83)
  • Sardegna 0.99 (settimana precedente 1.02)
  • Marche 0.97 (settimana precedente 0.93)
  • Veneto 0.96 (settimana precedente 0.97)
  • Friuli Venezia Giulia 0.94 (settimana precedente 0.91)
  • Molise 0.70 (settimana precedente 1.27)