fbpx

Autismo, a Reggio Calabria mamme in sciopero fame e sete: “siamo esasperate, non andremo via fino a quando non saremo ricevute dall’ASP” [FOTO E INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria: sit in denuncia per ritardi erogazione rimborsi delle cure mediche

Siamo esasperate, abbiamo iniziato lo sciopero della fame e della sete e non andremo via se non saremo ricevute dai responsabili dell’Asp di Reggio Calabria per porre fine a questa situazione assurda che va avanti da oltre due anni“. Cosi’ alla Dire la signora Angela Villani dell’associazione Il volo delle farfalle, impegnata con altre 13 mamme di bambini autistici, in un sit-in di protesta di fronte l’ingresso della direzione generale dell’Asp di Reggio Calabria.
Dopo le ordinanze del Tribunale, dopo tante lotte e la presa di coscienza dell’Asp e dei commissari – aggiunge – abbiamo immaginato che il diritto alle cure per i nostri figli prendesse concretezza. Ma cio’ non avviene, si passa da un ufficio all’altro, da un impiegato all’altro, da infinite pec e comunicazioni certificate e inviate dal nostro legale Stefania Peda’, senza riscontro. Vorremmo precisare che si tratta di un diritto alle cure, diritto sancito da un Tribunale a favore dei nostri bambini. Non possiamo rivolgerci sempre alle forze dell’ordine per segnalare – conclude – i ritardi nell’erogazione dei rimborsi delle cure mediche per i nostri figli“.

Reggio Calabria, l’amministrazione in piazza con le famiglie de “Il volo delle farfalle”. L’assessore Demetrio Delfino: “rivendicazioni sacrosante. Vicinanza completa ad assoluta ai genitori dei bimbi autistici”. Il presidente della commissione welfare Carmelo Romeo: “facciamo nostra la loro battaglia”

«Siamo da sempre vicini alle esigenze ed alle necessità dell’associazione “Il Volo delle Farfalle” e, anche questa mattina, siamo voluti essere al loro fianco durante la protesta, di fronte la sede dell’Asp, perché condividiamo le loro rivendicazioni rispetto a diritti che non possono e non devono mai essere messi in secondo piano». È il commento dell’assessore al Welfare, Demetrio Delfino, e del presidente della Commissione Politiche sociali e Salute, Carmelo Romeo, presenti stamane, in via Diana, per esprimere «piena e convinta solidarietà» alle famiglie dei bambini autistici.

«Domani – hanno spiegato a margine della manifestazione – alcuni rappresentanti dell’associazione saranno ricevuti e auditi in Commissione, a Palazzo San Giorgio, affinché l’Ente possa prendere una visione quanto più completa possibile della situazione e, di conseguenza, cercare di agevolare un’interlocuzione quanto mai indispensabile».

«Non v’è dubbio – hanno concluso Delfino e Romeo – che ci troviamo in presenza di cittadini che vivono disagi estremi. È quindi un dovere morale, ancor prima che politico o amministrativo, fare il possibile per rendere la loro quotidianità più semplice, a partire proprio dalla ricerca di risposte adeguate e concrete a circostanze particolarmente complesse. La nostra non è solo una battaglia di testimonianza, ma una vicinanza completa ed assoluta nei confronti di chi ha il sacrosanto e legittimo diritto di vivere bene”.

Autismo, a Reggio Calabria le mamme sospendono la protesta: l’Asp garantirà il rimborso delle spese sostenute per la terapia

Autismo a Reggio Calabria: intervista ad Angela Villani – vice presidente dell’associazione “Il volo delle farfalle – Evoluzione autismo” [VIDEO]

Autismo a Reggio Calabria: intervista a Stefania Pedà – legale dell’associazione “Il volo delle farfalle – Evoluzione autismo” [VIDEO]