fbpx

Reggina, ha prevalso la ragione: si continua con Taibi e Stellone, decisivo l’intervento di Saladini

stellone e taibi reggina

Reggina, finalmente la fumata bianca: Stellone sarà l’allenatore della squadra amaranto anche nel prossimo campionato

Alla fine ha prevalso la ragione. Dopo due settimane ad alta tensione, oggi pomeriggio al Centro Sportivo Sant’Agata c’è stato l’incontro tra Taibi e Martino per tentare di chiarire il futuro sportivo del club amaranto. Martino è entrato nella riunione con la carta Nesta quale futuro allenatore amaranto, dopo aver sondato nei giorni scorsi la disponibilità di Aglietti, mentre il futuro di Taibi era particolarmente legato alla continuità non solo con Stellone ma anche con tutto il gruppo squadra che proprio insieme a Stellone e allo stesso Taibi ha già trovato un feeling particolare negli ultimi tre mesi del campionato in cui la compagine amaranto s’è tirata fuori dai guai con grande serenità togliendosi anche le belle soddisfazioni di vincere tutti i derby e regalare qualche gioia ai tifosi dopo il disastro dell’autunno-inverno.

I contrasti tra Taibi e Martino non mancano e non sono mancati, ma alla fine è stato decisivo l’intervento di Saladini. Intervento che su StrettoWeb avevamo auspicato proprio ieri rispetto ad una situazione che è andata troppo per le lunghe compromettendo l’entusiasmo che si stava creando in città. Il rapporto tra Saladini e Taibi è particolarmente stretto ed è stato Saladini in persona a legittimare le scelte del Direttore Sportivo. Si continua, quindi, con Stellone e con Taibi: a meno di nuovi clamorosi ribaltoni, nelle prossime ore dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale.

Restano enormi perplessità sul fatto che due figure come Taibi e Martino possano convivere nel prosieguo della gestione tecnica della squadra, e in tal senso non è arrivata una scelta netta da parte della proprietà se non il difficile tentativo della tolleranza reciproca per una convivenza di opportunità. Quello che succederà, però, lo racconteremo passo passo con il passare del tempo. Intanto oggi c’è da registrare, seppur con enorme ritardo e con le peggiori modalità, un risultato estremamente positivo. Ha prevalso la ragione, si continua con direttore, allenatore e calciatori che sono già un gruppo, hanno già fatto bene in questa categoria e sono pronti a partire per il ritiro stagionale che, in base alle ultime indiscrezioni, si terrà ad Assisi. Sarà stata la mano di San Francesco? Eventualmente, ben venga anche in futuro!

Reggina, Taibi a StrettoWeb: “stasera a cena con Stellone. E su Martino, Saladini, mercato e rinnovo…”

Reggina, dopo l’ok di oggi ci si rituffa sul mercato: piste riaperte su nomi già sondati. Il punto