fbpx

A Palazzo Sant’Anna il matrimonio è glamour: eventi importanti per le future coppie calabresi

Grande successo per il Wedding Day di Palazzo Sant’Anna, evento dedicato ai futuri sposi in cui è stato presentato ogni aspetto fondamentale dell’organizzazione di un matrimonio. Il tutto impreziosito da una squisita cena e un prestigioso concorso di bellezza

/

Gerace si conferma una delle mete più gettonate dagli sposi di tutta la Calabria per la scelta del luogo in cui festeggiare il proprio matrimonio. Il fascino del borgo, la sua storia e le sue bellezze naturali fanno da cornice ideale a quello che, per tante coppie, è il giorno più importante della propria vita. Ma per quanto sia stata generosa madre natura, non ci si può affidare solo alla bellezza di un luogo per organizzare un evento del genere: sono necessarie anche strutture all’avanguardia e validi professionisti ai quali affidarsi.

E non è un caso che l’Hotel Palazzo Sant’Anna venga scelto ogni anno da un numero sempre maggiore di sposi per festeggiare il proprio matrimonio. Il motivo? L’attenzione dedicata alle coppie, aspetto all’apparenza banale, ma per nulla scontato. L’esperienza maturata in oltre 40 anni di lavoro nel settore da Ettore Multari, direttore della struttura, in questo senso, è una garanzia.

Un esempio perfetto è il Wedding Day che Palazzo Sant’Anna ha organizzato domenica 4 dicembre, una serata interamente rivolta ai futuri sposi e a ogni aspetto del matrimonio. Il tutto impreziosito da un prestigioso concorso di bellezza che ha trasformato le sale dell’hotel in una fashion catwalk di classe.

Tutto, ma proprio tutto, per gli sposi

Organizzare il giorno del proprio matrimonio non è di certo semplice. Sono tante le coppie che iniziano a programmare il tutto con mesi e mesi d’anticipo e qualcuna rischia anche di ‘scoppiare’ sotto il peso dello stress di preparativi, scadenze e dettagli da sistemare.

Non sarebbe tutto più facile se ci fosse un’occasione speciale in cui confrontarsi con le principali figure professionali che contribuiscono all’organizzazione di un matrimonio, raccolte nello stesso posto, che ‘casualmente’ è anche una location perfetta per coronare il proprio sogno d’amore?

Palazzo Sant’Anna ha messo a disposizione le sue splendide sale per il Wedding Day, un evento riservato ai futuri sposi, alle prese con tutti i preparativi per il proprio matrimonio. Una volta arrivate presso l’hotel, le coppie sono state accolte da Emanuela Scicchitano, organizzatrice dell’evento con il brand “Il Maitre dei Matrimoni”, che le ha guidate in un tour della struttura soddisfacendo con gentilezza e professionalità ogni loro esigenza.

Presenti diversi stand di professionisti del settore (dal fotografo al wedding planner, passando per l’agenzia di viaggi, il noleggio macchine ecc.) con i quali i futuri mariti e mogli hanno avuto l’occasione di interfacciarsi ottenendo informazioni e preventivi, con uno sconto speciale per aver preso parte al Wedding Day.

Un percorso culinario con due figure di spicco

Una volta soddisfatte le proprie curiosità sugli aspetti organizzativi di una cerimonia, è venuto il momento di sedersi a tavola. Non una semplice cena, ma un vero e proprio percorso culinario nato dalla creatività e dalle competenze dell’Executive Chef Luciano Sorgiovanni che ha guidato i futuri sposi attraverso profumi e sapori.

Due entrè per iniziare: fettuccine di seppia con filangè di peperoni e cipolla in agrodolce; tocchettino di baccalà con farina di mais su cremoso di cavolo viola al bergamotto.

Molto apprezzati i primi: risotto carnaroli con gamberetti rosa, granella di pistacchio e fiocchi di scamorza affumicata; paccheri di grano saraceno con cubettata di gallinella di mare, vongole veraci e crema di pomodorini arrosto.

Squisiti i secondi: filetto di salmone agli agrumi con spuma di finocchio e broccoletti verdi; sfera di persico con cuore morbido, patate al burro fuso e salvia. Una selezione di frutta e dolci ha chiuso l’esperienza culinaria. Cena che si è svolta sotto l’occhio attento del Maitre Cosimo Maiolo, sempre una scelta vincente in termini di attenzione e professionalità per tutte le coppie che scelgono Palazzo Sant’Anna.

Il concorso di bellezza

Palazzo Sant’Anna è un inno alla bellezza: un antico monastero del 1344 trasformato in hotel a 4 stelle, dotato di 18 camere con all’interno ogni comfort e una vista mozzafiato, ancor più suggestiva se ammirata dal “Balcone sul Mar Jonio”, terrazzo panoramico che si affaccia su 100 km di costa. Una perla incastonata nello splendido borgo di Gerace, che in questo periodo dell’anno sembra quasi un presepe incantato.

La bellezza è dunque di casa e per il Wedding Day sfila anche in passerella. A conclusione della serata, l’hotel ha fatto da location per la seconda tappa di “Universal Beauty Competition”, Docu-Reality-Game nel quale 18 ragazze protagoniste sono coinvolte in attività ed esperienze che esaltano territorialità e “Made in Italy”: in palio 5 titoli Internazionali di altissimo livello e prestigio. Presente l’ideatore del format, Marco Ciriaci, che dopo quattro anni alla Direzione Nazionale di Miss Universe e cinque Finali Mondiali (una a Miss World e quattro a Miss Universe), ha accettato questa nuova sfida per la moda italiana.

Le miss hanno sfilato indossando costumi da bagno, abiti casual, abiti da sera e abiti da sposa forniti da “Aldo Gentile Boutique”, uno degli atelier di abiti da sposa più famosi della Calabria. Una giuria tecnica ha eletto “Miss Junior Venere”. Protagonisti anche gli sposi presenti che hanno eletto “Miss Palazzo Sant’Anna”. Una conclusione elegante per una serata che ha registrato un alto gradimento da parte degli sposi: l’esempio perfetto della wedding experience che Palazzo Sant’Anna offre alle coppie che scelgono Gerace per dirsi di ‘Sì’.