fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Inter, Julio Cesar ‘tradisce’ Mourinho: “gli preferisco Jorge Jesus, con lui ho imparato tanto”

Foto Getty / Clive Rose

Julio Cesar ‘tradisce’ Mourinho: l’ex portiere dell’Inter indica in Jorge Jesus l’allenatore migliore che abbia avuto in carriera

L’impresa del ‘Triplete‘, vinto dall’Inter nella stagione 2010, è ricordata con grande emozione sia dai tifosi nerazzurri che dagli stessi giocatori. Josè Mourinho si è riservato un posto nel cuore dei supporter interisti a vita, esaltato come la guida tecnica e carismatica di un gruppo capace di fare una vera e propria impresa. Nonostante tutti i giocatori concordino sul ruolo fondamentale giocato dal tecnico portoghese nella corsa ai tre trofei, un protagonista dell’Inter dei record ha quasi ‘sminuito’ le qualità dello ‘Special One’.

Intervistato al programma ‘Caioba Game Show’, Julio Cesar ha indicato in Jorge Jesus, suo allenatore al Benfica, il miglior tecnico avuto in carriera: “mi piace molto il suo lavoro. È un allenatore che ha davvero un differenziale. Ma non per sminuire gli altri, ovviamente. Mourinho è stato il culmine della mia carriera. Per coincidenza sono entrambi portoghesi. È stato un periodo di grande successo con lui all’Inter. Ma tra Mourinho e Jesus ho preferito Jesus. Tatticamente, è assurdo, respira calcio 24 ore al giorno. Ricordo che quando sono arrivato al Benfica, al mio primo anno, ho imparato molto. Cose che non avrei mai immaginato, arrivando alla fine della mia carriera, a 34 anni, con diversi titoli vinti e una bella storia personale. In termini di gestione, è un allenatore che ne sa molto”.