fbpx

Sanità in Calabria, l’ironia del web sul nuovo commissario Guido Longo: “Hanno avvisato la moglie?”, “Non si è ancora dimesso?” [GALLERY]

/

Sanità in Calabria, l’ironico e sarcastico intervento del web in merito alla scelta del nuovo Commissario Guido Longo

E Commissario fu. Il Governo ha scelto Guido Longo per guidare la sanità in Calabria dopo settimane di cabaret, spettacolo e dietrofront di cui avremmo francamente fatto a meno. L’ex questore di Reggio Calabria, tra le altre, nonché ex prefetto di Vibo Valentia, avrà il duro compito di rimettere insieme i cocci di un settore diventato “delicato” dopo quanto (non) è stato fatto negli ultimi anni.

Come in ogni decisione “virale”, però, non è mancato il pungente e sarcastico intervento del web. Sui social, infatti, sono stati tantissimi i messaggi ironici degli utenti sulla scelta di Guido Longo, chiamando in causa le eventuali volontà della moglie. Riferimento, questo, alla partner di Eugenio Gaudio, ultimo personaggio prima di questo scelto dal Governo come commissario della sanità calabrese, che non ha però accettato l’incarico per via del rifiuto della moglie di trasferirsi a Catanzaro. “Hanno avvisato la moglie?” o “non si è ancora dimesso?” tra i tweet più simpatici che si trovano sui social. Sfoglia in alto la FOTOGALLERY.

Calabria da “zona rossa” a “zona arancione”: per negozi, scuola e spostamenti cambiano le regole da domenica 29 novembre [GRAFICA]