Categoria: CALABRIACOSENZAEDITORIALIFOTO & VIDEONEWSSPORTSPORT HOME

Cosenza-Vicenza, ancora polemiche. Giornalista veneta a un bambino: “venite anche voi qui a cercare lavoro” | VIDEO

Un bambino in diretta tv dopo Cosenza-Vicenza: “lupi si nasce”. E la conduttrice del programma: “e gatti si diventa. Non ti preoccupare che venite anche voi in Pianura a cercare qualche lavoro”. Polemiche tra web e social calabresi

E’ appena terminata Cosenza-Vicenza. C’è euforia in casa bruzia per la salvezza conquistata dopo il 2-0 in un Marulla infuocato, con i Lupi bravi a ribaltare la sconfitta dell’andata, a garantirsi la permanenza in Serie B e a spingere i veneti verso il baratro. Fuori dallo stadio San Vito è presente un inviato vicentino, dell’emittente TVA, pronto a raccogliere le emozioni dei tifosi a caldo. Ai suoi microfoni si avvicina un bambino che, su suggerimento del proprio papà, esclama: “lupi si nasce”. Per tutta risposta, dallo studio, la conduttrice della trasmissione, Terzo Tempo, si lascia andare a un “e gatti si diventa. Non ti preoccupare che venite anche voi in Pianura a cercare qualche lavoro“.

Lo spezzone di video ha fatto il giro di web e social, con i tifosi cosentini, ma non solo, che hanno condannato la frase della donna, a maggior ragione dopo la settimana – tutt’altro che serena – trascorsa tra la gara di andata e quella di ritorno. I riferimenti sono alle offese che un tifoso vicentino ha rivolto a tifoseria e città calabrese; vicenda per cui lo stesso giovane è stato poi punito con 5 anni di Daspo. Di seguito il video.

Giornalista vicentina a un bambino di Cosenza: “venite qui a cercare lavoro” | VIDEO