fbpx

Cosa serve per lavorare comodamente da casa e senza distrazioni? Tutto l’indispensabile per gli smart worker

smart-working

Gli smart worker sempre a caccia di accessori indispensabili per il lavoro agile, per nulla semplice e rilassante come sembra

Tantissimi sono i dipendenti che a causa dell’emergenza coronavirus hanno avuto la possibilità di tornare al sud e usufruire del lavoro agile. Tornare nella terra d’origine e avere sempre accanto i propri cari è sicuramente bellissimo, ma a volte lavorare a casa non è poi così facile. Primo fra tutti, a distrarre gli smart worker, è il profumo delle prelibatezze preparate ogni giorno da mamme e nonne, ma anche le urla dei bambini che giocano in cortile o che guardano la televisione al massimo volume influiscono sulla concentrazione del lavoratore.

Non bisogna però disperarsi! Esistono tantissimi accessori, acquistabili anche online, senza dover uscire di casa, che possono aiutare lo smart worker a lavorare in tranquillità, restando concentrato e senza avere fastidiose conseguenze fisiche.

Una delle prime necessità dello smart worker è l’isolamento. Ecco quindi che chi lavora da casa non può non avere delle cuffie, meglio se senza fili.

Lo smart worker, però, farebbe bene ad attrezzarsi anche per il resto della famiglia, acquistando cuffie wi-fi per i televisori, in modo tale che le persone con le quali deve convivere non lo disturbano, ascoltando la televisione così al volume che preferiscono.

Una volta sistemata una delle principali problematiche, lo smart worker deve crearsi una postazione perfetta, che non gli causi problematiche fisiche, come mal di schiena, problemi alla cervicale e tanto altro. Per questo è bene comprare una sedia adatta per lavorare da casa, che aiuti a mantenere una postura corretta. In commercio ce ne sono di diverso prezzo e stile, ma le migliori sono senza ombra di dubbio quelle da gaming, realizzate per consentire ai giocatori di videogames (anche professionisti) di stare seduti a lungo senza accusare particolari problemi.

In alternativa alle sedie ci sono degli accessori che consentono di adattare in qualche modo le sedie di casa. Cuscini per la schiena, cuscini per tenere sollevati i piedi, cuscini per il collo e anche per i polsi.

Bisogna pensare poi alla manutenzione dei nostri attrezzi: i computer necessitano di una buona pulizia, di ordine e di un’ottima ventilazione per evitare il surriscaldamento e quindi un cattivo funzionamento.

Infine, per dare un po’ di colore alla monotonia dello smart working, esistono dei curiosissimi ed originali accessori da scrivania:

Tanti sono gli strumenti utilissimi per lo smart working che si possono trovare su amazon. I tempi di attesa sono brevissimi: iscrivendosi ad Amazon Prime, infatti, i prodotti acquistati possono arrivare anche dopo solo un giorno lavorativo.