Caronia, trovato corpo di una donna durante le ricerche di Viviana Parisi e del figlio Gioele: “è irriconoscibile”

/

Messina, trovato a Caronia il cadavere irriconoscibile di una donna

E’ stato trovato nei boschi di Caronia (Messina) il cadavere irriconoscibile di una donna. Proprio a Caronia da 6 giorni si cerca la dj Viviana Parisi scomparsa con il figlio Gioele di 4 anni dopo aver avuto un lieve incidente sull’autostrada Messina-Palermo all’altezza di Caronia, la dj subito dopo si era allontanata a piedi con il bambino facendo perdere le tracce. Il corpo e’ stato rinvenuto in una boscaglia dai cani dei vigili del fuoco. Da giorni squadre di vigili del fuoco, protezione civile, polizia e carabinieri sono impegnati nelle ricerche con l’aiuto di cani molecolari e biologici e con il sorvolo di droni e elicotteri. Al momento ancora non si può stabilire un collegamento certo tra il ritrovamento del corpo e la scomparsa di madre e figlio.

La donna trovata morta a Caronia indossa un paio di pantaloncini jeans, una maglietta e un paio di scarpe bianche. Una scarpa era indossata, l’altra e’ stata trovata vicino al cadavere che giaceva bocconi tra gli alberi di una boscaglia non molto distante dal punto dell’autostrada A20 da cui Viviana Parisi si e’ allontanata. Le squadre di ricerca stanno concentrando le ricerche nella zona non solo del figlio di Viviana, Gioele di 4 anni, ma anche di una donna di Castel di Lucio, piccolo paese poco distante da Caronia, madre di tre figli. La donna si e’ allontanata con un’auto scura e ha lasciato il cellulare in casa.

Messina: è di Viviana Parisi il corpo trovato a Caronia, riconosciuta dalla fede. Nessuna traccia del figlio