Categoria: EDITORIALIMESSINANEWSSICILIA

Messina, sanità alle Isole Eolie: l’Asp dispone un nuovo incremento del personale sanitario a Lipari

Messina. A seguito delle proteste degli abitanti delle Isole Eolie l’Asp di Messina ha disposto un nuovo incremento del personale sanitario destinato a Lipari

Dopo i turni aggiuntivi di medici che sono già effettuati da una settimana al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Lipari a seguito di convenzione con l’Ospedale Papardo di Messina, stipulata a seguito della specifica autorizzazione dell’Assessore regionale della salute Ruggero Razza, ottenuta come conseguenza delle proteste dei cittadini delle Isole Eolie scatenatesi a seguito della morte della giovane Lorenza Famularo, da lunedì 21 settembre prenderanno servizio a Lipari 1 nuovo Dirigente Medico Anestesista, 1 secondo Dirigente medico di Nefrologia e Dialisi, 6 infermieri professionali e 1 tecnico di radiologia.

“Insieme all’Assessore Razza – dichiara il direttore generale dell’Asp di Messina, Paolo La Paglia – stiamo mantenendo fede agli impegni assunti dieci giorni fa con la popolazione di Lipari; stiamo anche lavorando per portare una seconda ambulanza medica di 118 all’Ospedale e l’Assessore ha già disposto un elicottero dedicato esclusivamente per le Isole Eolie”.