fbpx

Reggina, al Granillo tornano i sorrisi e la festa finale: tutte le FOTO dell’abbraccio tra squadra e Curva

Ritorna, come di consueto, anche la festa finale tra la squadra e la Curva, con i sorrisi, il coro e gli abbracci finali degli amaranto sotto gli ultras

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Una vittoria pesante, per tante situazioni. La Reggina la ottiene e può finalmente tornare a sorridere in casa a distanza di due mesi. Le due zampate di Fabbian valgono il successo in rimonta contro la Ternana e un urlo di gioia finale che mancava da un po’. Ritorna, come di consueto, anche la festa finale tra la squadra e la Curva, con i sorrisi, il coro e gli abbracci finali degli amaranto sotto gli ultras. Un momento che c’è sempre stato ma che negli ultimi tempi, al Granillo, è stato accompagnato da un po’ di amarezza, rabbia o rammarico. Oggi no. La festa può ripartire, la Reggina ha scacciato il “mal di Granillo”. A corredo dell’articolo tutte le immagini.