fbpx

Reggina, la seduta odierna: out in 3, Giraudo a parte (quasi fatta col Cittadella)

Il racconto della seduta odierna al Sant'Agata: qualche assente e firma autografi alla fine

  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
/

Pomeriggio ricco di spunti al Sant’Agata. Dopo la conferenza stampa di Giovanni Fabbian, protagonista del momento, la Reggina ha aperto le porte ai tifosi per la seduta odierna. Cyclette ed esercizi a parte per Santander e Galabinov, mentre Camporese non si è allenato, spuntando al centro sportivo in borghese ad allenamento inoltrato. Da segnalare a parte Giraudo, che si è visto per qualche giro a bordo campo. Il terzino sinistro è a un passo dal Cittadella. La trattativa è in essere da un po’ di giorni, tra stasera e domani potrebbe arrivare la fumata bianca.

In merito alla seduta, mister Inzaghi ha mischiato le carte tra esercizi e partitelle a campo ridotto. Aggregati i giovani Zucco e Paura. Da registrare un piccolo scontro aereo tra Hernani e Gori, coi due giocatori leggermente doloranti. Per loro, però, nulla di grave. A fine seduta, alcuni calciatori si sono avvicinati al cancello di uscita per firmare autografi ai tifosi in attesa, come si può vedere dalle immagini a corredo.