fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Previsioni Meteo, 3 giorni di forte libeccio e poi si scatena l’inverno anche in Calabria e Sicilia

Le Previsioni Meteo per i prossimi giorni in Calabria e Sicilia: flusso caldo di libeccio prefrontale fino a Mercoledì 18 Gennaio, poi arriva l'inverno. Quello vero

previsioni meteo freddo neve sud italia 22 23 gennaio 2023 Il ciclone freddo previsto sul Sud Italia nel prossimo weekend (21-22 Gennaio)

Ancora una domenica primaverile oggi in Calabria e Sicilia con +20°C a Siracusa, +18°C a Catania, +17°C a Palermo, Reggio Calabria e Trapani, +16°C a Messina, Cosenza e Agrigento, +15°C a Crotone e Caltanissetta. Continua la grande anomalia di questa prima parte dell’inverno in cui fin qui non s’è mai visto il vero freddo, tanto che a Messina e Reggio Calabria la temperatura minima non è mai scesa neanche una volta sotto i +9°C, circostanza rarissima a metà Gennaio. La situazione meteo, però, sta per cambiare con una vera e propria svolta invernale che è sempre più vicina.

Il freddo vero, quello più intenso e accompagnato da forte maltempo e neve abbondante fino a bassa quota, arriverà in Calabria e Sicilia nelle prime ore di Giovedì 19 Gennaio. Adesso, quindi, ci aspettano altri tre giorni di transizione che saranno caldi e ventosi, caratterizzati da un forte libeccio che soffierà in modo pre-frontale rispetto alla tempesta polare che intanto inizierà a colpire l’Europa centrale e l’Italia settentrionale. Una grande nevicata è attesa già per questa notte su Slovenia, Austria ed estremità nord/orientale del Friuli Venezia Giulia, poi sarà un’escalation di freddo e neve da Nord verso il Mediterraneo seppur in modo lento e graduale. La prima parte della settimana vedrà il Sud ancora al riparo dalle fredde correnti artiche: il vento sud/occidentale garantirà ancora clima mite, e nello specifico anche bel tempo sullo Stretto di Messina nonostante il forte vento. L’area dello Stretto, infatti, quando soffia il libeccio è riparata dall’Etna che garantisce ombra pluviometrica a messinese e reggino, mentre il maltempo inizierà a colpire la Sicilia occidentale e la Calabria tirrenica settentrionale (attenzione ai nubifragi nell’alto cosentino!). Fino a mercoledì, invece, tra Scilla & Cariddi sarà ancora primavera.

Poi la svolta. Da giovedì e per un lungo periodo, arriverà il freddo vero. Le temperature scenderanno fino a +5/+6°C nelle minime e si fermeranno a +11/+12°C nei valori massimi, il maltempo sarà intenso e continuo con abbondanti nevicate sui rilievi, a fasi alterne fino a bassa quota, localmente anche fino ai 400500 metri nel prossimo fine settimana. Seppur in ritardo, l’inverno sta arrivando e farà davvero sul serio. Per seguire la situazione meteo in tempo reale consigliamo come sempre le pagine del nowcasting da cui è possibile seguire l’evoluzione meteorologica minuto per minuto su tutto il territorio nazionale e continentale con focus su ogni dettaglio del monitoraggio atmosferico: