fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Pgs Don Bosco 2000 alle finali nazionali di hockey indoor

Domenica 15 gennaio, tra le mura amiche del Palalberti di Barcellona P.G., la Don Bosco ha consolidato la propria posizione in classifica, guadagnando un posto tra le 8 squadre che si giocheranno la promozione alla serie superiore in terra emiliana

Pgs Don Bosco 2000

La Pgs Don Bosco 2000 ha conquistato con un turno di anticipo l’accesso alle finali nazionali di hockey indoor che si terranno a Reggio Emilia l’11 e 12 febbraio prossimi. La squadra barcellonese, dopo le vittorie di ieri, ha avuto la certezza matematica di partecipare al concentramento per la promozione in A2. 12 i punti fatti nel girone siciliano di serie B maschile, grazie alle vittorie contro l’HC Ragusa (6-2), l’SSD Unime (6-2) e le due formazioni del Galatea (9-2 e 10-2). Sconfitta solo da Valverde (1-4), mattatrice nel girone, e PU Messina (0-4), formazione di A2 che partecipava fuori classifica. Marcatori per la Don Bosco A.Mazzeo con 7 reti, R.Di Pasquale e Borgese 6, Scarpaci 5, Pino 4, La Rocca 2, Aliberti e Stramandino 1. Ottime le prove dei portieri Triolo e Mobilia e di tutti gli elementi impiegati da Sebastiano Mazzeo allenatore e giocatore grande di esperienza che sta seguendo la squadra nell’avventura indoor.

Domenica 15 gennaio, tra le mura amiche del Palalberti di Barcellona P.G., la Don Bosco ha consolidato la propria posizione in classifica, guadagnando un posto tra le 8 squadre che si giocheranno la promozione alla serie superiore in terra emiliana. Grande soddisfazione per una società che sta raccogliendo i frutti del lavoro fatto in questi anni, puntando su un gruppo di giovani che, sotto la guida del mister Genovese nell’hockey su prato, già ad ottobre scorso, aveva dimostrato la propria forza giocando e ben figurando in Puglia nella fase nazionale di Coppa Federale. “Ci sarà come sempre da lottare contro squadre attrezzate ed agguerrite – afferma Sebastiano Mazzeo – ma non regaleremo nulla agli avversari. Ci prepareremo al meglio per arrivare pronti alle importanti sfide che ci attendono”. Questo il team in partenza per Reggio Emilia: Alessandro Mazzeo, Carmelo Scarpaci, Alessandro Borgese, Alessandro La Rocca, Riccardo Di Pasquale, Santino Di Pasquale, Gaetano Raymo, Antonio Triolo, Matteo Mobilia, Samuele Aliberti, Luca Stramandino e Sebastiano Mazzeo. Indisponibile Elia Pino. A disposizione Nicola D’Angelo. Dirigenti Sergio Fraumeni e Giuseppe Genovese.